Home » News » Multimedia » Apple iMac: all-in-one 21,5″ 4K e nuovi 27″ 5K

Apple iMac: all-in-one 21,5″ 4K e nuovi 27″ 5K

imac 13 10 2015 - Apple iMac: all-in-one 21,5" 4K e nuovi 27" 5K
Apple ha rinnovato interamente la gamma iMac, i computer all-in-one del colosso di Cupertino. La novità più consistente (ma non l’unica) è l’introduzione del modello da 21,5″ con risoluzione 4K. Procediamo con ordine: i 21,5″ sono disponibili in tre versioni, come sempre personalizzabili nelle componenti di base. Il modello più economico, proposto a 1.279 Euro, utilizza un processore Intel Core i5 dual core a 1,6GHz, abbinato a 8GB di RAM LPDDR3 a 1867MHz, espandibili a 16GB. L’hard disk integrato è un’unità meccanica da 5.400 RPM e 1TB di spazio (un elemento che accomuna tutte le dotazioni base degli iMac 21,5″ e che Apple dovrebbe abbandonare). La scheda grafica è l’integrata Intel HD Graphics 6000, mentre il monitor ha una risoluzione Full HD e garantisce una copertura del gamut sRGB.

Il modello di fascia superiore è equipaggiato con una CPU Intel Core i5 quad-core a 2,8GHz, 8GB di RAM, un hard disk da 1TB (stessa tipologia del modello inferiore), display Full HD sRGB e una GPU Intel Iris Pro Graphics 6200. Il prezzo di listino è fissato a 1.529 Euro. Il top di gamma da 21,5″ monta il nuovo pannello 4K, con una risoluzione di 4096 x 2304 pixel e la copertura del gamut DCI-P3. Il processore è un Intel Core i5 quad-core a 3,1GHz, mentre come opzione è disponibile l’upgrade ad un Intel Core i7 quad-core a 3,3GHz. Il resto delle specifiche è lo stesso dei modelli Full HD (hard disk compreso).

imac 2 13 10 2015 - Apple iMac: all-in-one 21,5" 4K e nuovi 27" 5K
I modelli da 27″ sono stati dotati tutti di display con risoluzione 5K, 5120 x 2880 pixel, con copertura del gamut DCI-P3. Il modello base dispone di un processore Intel Core i5 quad-core a 3,2GHz, 8GB di SDRAM DDR3 a 1867MHz, hard disk meccanico da 7.200RPM e 1TB di spazio, GPU AMD Radeon R9 M380, con 2GB di memoria. Il prezzo di listino è fissato a 2.129 Euro. Il modello mediano utilizza lo stesso processore, lo stesso quantitativo di RAM, ma sostituisce l’hard disk con un Fusion Drive da 1TB (si tratta di un sistema che unisce un SSD ed un hard disk meccanico, spostando i dati da un’ all’altro, in modo da ottimizzare le prestazioni) e la GPU con una AMD Radeon R9 M390, sempre con 2 GB di RAM. Il prezzo di listino è di 2.329 Euro.

Il top di gamma è equipaggiato con un processore Intel Core i5 quad-core a 3,3GHz, 8GB di RAM, Fusion Drive da 2TB e una GPU AMD Radeon R9 M395, con 2GB di RAM. Il prezzo di listino è fissato a 2.629 Euro. Tutti gli iMac 27″ possono ospitare fino a 32GB di RAM. Il 27″ top di gamma permette anche di scegliere, come opzione, la GPU AMD Radeon R9 M395X, con 4GB di memoria.

Tutti i computer sono dotati di 4 porte USB 3.0, due porte Thunderbolt 2, uscita cuffie, slot SDXC, porta Ethernet, Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 4.0. Insieme ai nuovi iMac, Apple ha lanciato anche le nuove periferiche di controllo. Il rinnovamento ha coinvolto la tastiera, il mouse e il trackpad. La Magic Keyboard dispone di un nuovo design e di una batteria ricaricabile integrata. Il profilo è stato assottigliato, mentre i tasti utilizzano il meccanismo a forbice introdotto con il Macbook. La ricarica avviene tramite il connettore Lightning integrato. Il prezzo è fissato a 119 Euro.

wireless keyboard 13 10 2015 - Apple iMac: all-in-one 21,5" 4K e nuovi 27" 5K
Anche il Magic Trackpad 2 è stato ridisegnato e offre ora circa il 30% di superficie in più, rispetto al modello precedente. La novità più rilevante riguarda l’introduzione del Force Touch, con quattro sensori di pressione collocati sotto la sua superficie, per rilevare l’intensità del tocco. Anche in questo caso troviamo una batteria ricaricabile, tramite il connettore Lightning. Il prezzo è fissato a 149 Euro.

magic trackpad 13 10 2015 - Apple iMac: all-in-one 21,5" 4K e nuovi 27" 5K
Il Magic Mouse 2 è la periferica che ha subito meno cambiamenti. E’ stata rivista la base di appoggio, ora più stabile ed è stato alleggerito anche il peso. Come tastiera e trackpad, anche il mouse integra una batteria ricaricabile, tramite il connettore Lightning. Il prezzo è fissato a 89 Euro.

magic mouse 13 10 2015 - Apple iMac: all-in-one 21,5" 4K e nuovi 27" 5K

Fonte: Apple

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini