Home » News » LG OLED: Wall-Paper TV e più luminosità nel 2016

LG OLED: Wall-Paper TV e più luminosità nel 2016

oledarrotolabile2 15 09 15 - LG OLED: Wall-Paper TV e più luminosità nel 2016

LG continua a scommettere sul successo degli OLED TV e anticipa alcune delle novità che arriveranno il prossimo anno e che verranno svelate ufficialmente in occasione del prossimo CES 2016 di Las Vegas (dal 6 al 9 gennaio). Dopo aver introdotto i primi modelli 4K Ultra HD con supporto HDR, LG punterà a migliorarne ulteriormente la resa, sia in termini di picchi di luminosità, sia in termini di ampliamento della riproduzione spazio colore. Per quanto riguarda la luminosità, i tecnici LG annunciano un incremento quasi doppio dei picchi, che dovrebbero quindi avvicinarsi alle 800 cd/mq. Tecnicamente e a livello di prototipi, LG Display è già riuscita a sviluppare pannelli OLED con picchi di luminosità da oltre 1.000 cd/mq, ma con costi produttivi attualmente troppo elevati per il mercato consumer.

lgoled 3 03 11 15 - LG OLED: Wall-Paper TV e più luminosità nel 2016

Per quanto riguarda i colori, la nuova gamma OLED 2016 sarà in grado di riprodurre il 99% dello spazio colore DCI-P3, con gli ingegneri che stanno già lavorando al pieno supporto del gamut REC.2020. Tra le novità presentate al CES, potremmo anche vedere un display OLED prototipo con diagonale da oltre 110 pollici e probabile risoluzione 8K.

lgoled 2 03 11 15 - LG OLED: Wall-Paper TV e più luminosità nel 2016

E’ previsto per la fine del 2016 (con probabile presentazione ufficiale in occasione dell’IFA 2016 di Berlino) l’arrivo sul mercato del “Wall-Paper TV”, il display OLED flessibile da 55 pollici, spesso appena 1 mm e che potrà essere installato a parete tramite supporto magnetico (vedi news). Per funzionare, il nuovo TV sarà dotato di un set-top box esterno dotato di tutta l’elettronica, speaker e connettività. Per il prossimo futuro, LG Display continua lo sviluppo degli OLED trasparenti, siglati al momento “Windows Display” (display finestra) e disponibili come prototipi in tagli fino a 47 pollici. Dotati di interfaccia touch-screen, i Windows Display possono essere oscurati per impedire il passaggio della luce solare (tapparelle virtuali) e visualizzare contenuti informativi come previsioni meteo, notizie o messaggi promozionali (per applicazioni commerciali e digital signage).

Di seguito un filmato di presentazione dei colleghi di Flatpanels HD:

Fonte: Flatpanels HD

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.

8 commenti

  1. Alberto Pilot

    Per quello che riguarda gli OLED “trasparenti”, Planar esce con tutte le informazioni tecniche (ci sono 3 modelli in pratica, se non sbaglio tutti da 55″, ma con posizione dell’elettronica ed uso, differenti) fra una diecina di giorni, compreso il prezzo.

    Come disponibilità “ventilata” (non ancora scritta nero su bianco) si parla di metà Dicembre per i back orders ed a seguire per gli altri.

    Il costo è tutt’altro che popolare (ovviamente), ma chi li ha visti ha garantito un netto miglioramento rispoetto a quelli visti durante ISE 2015, e che mi avevano lasciato letteralmente esterrefatto !

    Appena so (e posso, senza “problemi”) ti dico.

  2. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Ciao Alberto,
    certo che puoi!!! Grazie! 🙂

  3. Alberto Pilot

    Intendevo dire, se mi permettono di poter divulgare tutte le info senza “problemi”.
    Sarà un piacere, nel caso (credo di si) 🙂

  4. Ciao Gianluca,

    devo acquistare un tv entro il mese, la mia distanza di visione sarà di 3,5 m ca. e sono molto indeciso fra il Panasonic 60cx750 e l’Oled LG 55eg910v. L’utilizzo che mi interessa di più è la visione di film in blu ray, dvd e nei canali sd, possibilmente con scarsa luce ambientale o al buio. Non mi interessa il lato audio, per quello mi affido a un home theatre dedicato. Mi ero orientato sul 60″ Panasonic per via del 4k, ma è un pannello IPS e ho paura di dover pentirmi del contrasto e della luminosità ottimi alla luce e (leggo un po’ in giro) non soddisfacenti al buio. Il modello LG è invece un 55″ full hd, ma vale la pena spendere un pochino di più per un tv più piccolo e con una risoluzione peggiore?
    Che mi consigli?
    grazie.

  5. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Ciao Andrea,
    davvero difficile risponderti, perché stai mettendo a confronto soluzioni tecnologiche, diagonali e risoluzioni diverse! Quello che ti posso dire è che ormai tendo a consigliare televisori Ultra HD, anche perché a prescindere dai contenuti nativi, assicurano comunque un certo miglioramento di upscaling anche con i Blu-ray. Il CX750, oltre che IPS (effettivamente al buio i VA di ultima generazione se la cavano meglio), è anche LED Edge… non ce la fai a fare un sacrificio in più e, rimanendo in casa Panasonic, valutare il CX800 (un VA Full LED con local dimming)?

  6. Ciao Gian Luca,

    mi rendo conto che stiamo spaziando dai 55″ ai 60″, dal led all’oled, dal full hd al 4k 🙂
    Il CX750 è un edge led solo nei tagli sotto il 55″, quindi il mio (si fa per dire) 60″ è un direct led, però dovrebbe avere un local dimming piuttosto semplice (8 zone orizzontali).
    Il CX800 è una serie purtroppo fuori budget per me, a meno di non scendere al taglio da 55″, poi avrebbe il 3d attivo che non mi entusiasma (non che ne farò un uso esagerato, ovviamente). Ma sarei soprattutto sceso di polliciaggio, in quel caso mi butterei sull’oled.
    Ero partito da un 65″ ma non riesco a trovare una tv 2015 IPS (3d passivo) che garantisca una visione adeguata anche al buio. È mai possibile? Dovrei forse valutare altre marche/modelli? (il mio budget è di 2000 euro) Cosa mi consigli?

  7. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Prova a dare un’occhiata agli ultimi LG… sono in partenza per un evento e fino a lunedì non riuscirò a darti indicazioni più precise… perdonami! 😉

  8. Grazie Gian Luca, ma c’è poco da fare: se devo prendere un pannello LG (sono tutti IPS) tanto vale prendere il 60CX750 della Panasonic, già che è full led contro gli altri che sono edge led è cosa da non sottovalutare. L’alternativa rimane solo il 55eg910, che comprerei subito se fosse 4k. È vero che ci sono pochi contenuti in giro ma secondo me nel giro di un paio d’anni ce ne saranno molti di più, e la tv la vorrei tenere per un bel po’. Se fossi certo che la visione notturna del Panasonic fosse comunque medio-alta (dove LG non è alta, ma altissima) avrei già scelto… Continuerò a farmi divorare dai dubbi 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.