Home » News » Mobile » LG V10: smartphone con due display e depth sensing

LG V10: smartphone con due display e depth sensing

lgv10 1 01 10 15 - LG V10: smartphone con due display e depth sensing

LG ha svelato il nuovo V10, il primo smartphone Android della multinazionale coreana dotato di un doppio display frontale. Oltre ad un “classico” schermo touch-screen LCD IPS da 5,7 pollici a risoluzione WQHD (2560 x 1440 pixel), la cornice superiore del telefono integra un secondo display LCD IPS da 2,1 pollici con risoluzione di 160 x 1040 pixel.

lgv10 2 01 10 15 - LG V10: smartphone con due display e depth sensing

Il secondo mini-schermo può rimanere sempre acceso (l’opzione è configurabile dalle impostazioni) per visualizzare l’ora, le previsioni meteo, notifiche e lo stato batteria, mantenendo il display principale spento. Una volta attivato il display principale, il “Second Screen” può essere impostato per raggruppare e avviare facilmente le vostre applicazioni preferite, oppure visualizzare notifiche e messaggi mentre siete impegnati a giocare o a vedere un filmato.

lgv10 4 01 10 15 - LG V10: smartphone con due display e depth sensing

Il nuovo V10 è anche dotato di una doppia fotocamera frontale da 5 mega-pixel: la prima dotata di un’ottica con angolo di scatto di 80°, mentre la seconda con angolo di 120°. Scatti che verranno poi combinati dall’algoritmo di editing dell’applicazione fotografica per cambiare il punto di vista dell’inquadratura in fase di visualizzazione (una sorta di depth-sensing). Sfruttando anche la fotocamera posteriore da 16 mega-pixel con apertura focale F1.8 e stabilizzatore ottico OIS (la stessa del G4), sarà possibile effettuare riprese Multi-View.

lgv10 3 01 10 15 - LG V10: smartphone con due display e depth sensing

Rispetto all’attuale G4, i controlli manuali sono stati estesi anche alle funzionalità di ripresa video: velocità otturatore, sensibilità ISO, bilanciamento del bianco e messa a fuoco. Il tutto può essere applicato anche per riprese a risoluzione Ultra HD (3840 x 2160 pixel).

lgv10 7 01 10 15 - LG V10: smartphone con due display e depth sensing

La scocca del V10 è realizzata in acciaio inossidabile (di tipo 316L) con rivestimento Dura Skin per la protezione degli angoli e del retro, in caso di urti, graffi o cadute. Il comparto hardware prevede l’integrazione di un processore hexa-core a 64 bit Qualcomm Snapdragon 808 (come per il G4 ed il nuovo Nexus 5X), con 4GB di RAM e 64GB di spazio d’archiviazione (espandibili via slot di memoria microSD). Alla riproduzione audio è, invece, dedicato un DAC ESS Sabre con supporto tracce audio in alta definizione (fino a 192 kHz / 32 bit). La batteria ricaricabile e rimovibile è da 3.000 mAh e sul fronte connettività torivamo il supporto Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1 con sincronizzazione NFC e compatibilità Android Pay e dati 4G LTE cat.6. Il nuovo V10 è anche completo dell’ormai immancabile sensore di impronte digitali, utilizzabile anche per autenticare e concludere gli acquisti via Android Pay.

Il nuovo V10 verrà rilasciato con sistema operativo Android Lollipop 5.1.1 (con personalizzazione LG UX) e disponibilità in Corea a partire da metà ottobre e successivamente negli Stati Uniti, altri mercati asiatici, medio oriente e America Latina. Al momento non è previsto l’arrivo in Europa.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: LG Newsroom

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice

Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.