Home » News » Foto e Ripresa » Cinemartin Next: recorder portatile 4K da 995€

Cinemartin Next: recorder portatile 4K da 995€

next 07 04 2015 - Cinemartin Next: recorder portatile 4K da 995€

Cinemartin, il tema spagnolo specialista in software di conversione video (vedi news 1 e news 2), ha ufficialmente presentato Next, un nuovo recorder portatile, dalle dimensioni compatte (185 x 180 x 40mm) e basato su hardware derivato dai computer. La piattaforma prescelta è basata su processori Intel a 64 bit Haswell e Broadwell, dal Celeron al Core i7, con uno schermo HD touchscreen da 6,7″ (IPS da 500 nit)  8 o 16 GB di RAM e un hard disk SSD integrato (fino a 1TB). Il sistema operativo è Windows, in versione 8.1, oppure Windows 10 (quando sarà disponibile), ma sarà possibile installare anche Linux o Mac OS.

next 3 07 04 2015 - Cinemartin Next: recorder portatile 4K da 995€

La versatilità del recorder è testimoniata dalla possibilità di collegare tastiere o mouse, un monitor per computer, eccetera. Saranno incluse anche le connessioni Bluetooth e Wi-Fi, per poter collegarsi alla rete e condividere i propri video, oppure per caricarli su FTP o Wetransfer. Il recorder può registrare le sorgenti con risoluzione in 4K (24 e 25p) e Ultra HD (fino a 60p), con profondità del colore a 8, 10 o 12 bit, in 4:2:2 o 4:4:4. E’ supportata la registrazione e riproduzione in 3D (side by side o frame packing). Per la registrazione a risoluzione 4K/Ultra HD, si possono utilizzare gli ingressi HDMI e SDI (compatibili fino a 30p), oppure il dual 6G-SDI (compatibile fino a 60p).

Next sarà disponibile con o senza batteria integrata (vengono impiegati modelli dai 12V fino ai 19V). L’autonomia è di circa 3 ore, con la possibilità di raggiungere fino a 7 ore di funzionamento, se si attiva l’ibernazione del sistema o la modalità riposo. Il consumo medio è di 29W, con un Thermal Design Power di 15W. La connettività comprende due porte Gigabit Ethernet, Wi-Fi, Bluetooth, fino a 4 ingressi 6G-SDI, due HDMI e due DisplayPort.

I modelli in uscita sono tre: si partirà da 995 Euro (prezzo in offerta a tempo limitato: quello regolare sarà fissato a 1.295 Euro) per il modello base, con memoria e hard disk non inclusi. A seguire vi sarà il modello Ready Entry, a 1.695 Euro e infine il modello Pro Kit, a 2.195 Euro, con la possibilità di ordinare anche versione custom, con ingressi/uscite, RAM, hard disk, eccetera, scelti dall’utente. La disponibilità è data a partire da maggio, con la spedizione entro 4-5 settimane dall’ordine.

A seguire il video di presentazione:

Fonte: Cinemartin

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini