Home » News » Foto e Ripresa » Samsung NX1: mirrorless da 28MP con video UHD

Samsung NX1: mirrorless da 28MP con video UHD

samsung 8 15 09 2014 - Samsung NX1: mirrorless da 28MP con video UHD

Samsung ha mostrato la nuova mirrorless NX1 al Photokina 2014, durante la sua conferenza stampa. Il sensore è stato ridisegnato, e si presenta come un CMOS BSI APS-C da 28MP, caratterizzato dalla struttura Back Side Illumination con micro lenti. Rispetto ai tradizionali sensori CMOS, il nuovo BSI riduce il rumore in modo ancora più efficace, mantenendo il segmento tra lenti e sensore più nitido, in modo da lasciare che la luce possa raggiungere ogni singolo pixel. I vantaggi si mostrano in condizioni di scarsa luminosità, permettendo di ottenere scatti con una qualità dell’immagine non compromessa. NX1 dispone di una sensibilità compresa tra 100 e 25600 ISO, espandibile a 51200. La nuova tecnologia per la riduzione del rumore opera distinguendo le singole zone, applicando diverse riduzioni per ciascuna di esse.

Myoung Sup Han, Executive Vice President e Head Imaging Business Team IT & Mobile Communications business di Samsung Electronics, spiega:

La nuova NX1 rappresenta il vertice dell’innovazione Samsung e anticipa una nuova era della fotografia in cui la qualità dello scatto è alla portata di tutti. Samsung vuole accompagnare le persone nelle occasioni in cui è importante catturare l’attimo, grazie a soluzioni dal cuore tecnologico estremamente avanzato in una forma elegante e maneggevole. La NX1 permette infatti a qualunque fotografo di scattare immagini dalla qualità professionale in modo semplice e immediato.

Il processore di immagine è il DRIMe V, dotato di una capacità superiore nella riproduzione del colore e nella riduzione del rumor. Il sistema di messa a fuoco automatica è il nuovo NX AF System III (Auto Focus), con una velocità di 0.055 sec. La modalità scatto continuo raggiunge i 15 FPS. Il rilevamento di fase rende la NX1 in grado di individuare soggetti presenti in qualunque punto del campo visivo, indipendentemente dalla loro posizione, e di cogliere movimenti in sequenza con maggiore facilità e velocità, senza bisogno di reimpostare l’inquadratura ad ogni scatto.

La funzione Samsung Auto-Shot (SAS), lavorando in sinergia col processore DRIMe V, sfrutta un avanzato algoritmo hardware, in grado di riconoscere il movimento in velocità. In questo modo è possibile cogliere, con ottima precisione, il momento esatto in cui scattare, per ottenere il miglior risultato possibile. Il mirino elettronico (EVF) è un display OLED XGA con 2,36 milioni di punti, con un ritardo di soli 0,005 secondi, grazie al processore DRIMe V. Lo schermo è un display Touch FVGA Super AMOLED da 3 pollici, con uno snodo che consente l’inclinazione verso l’alto o verso il basso.

NX1 vanta anche spiccati doti nella ripresa dei video, che possono essere catturati in Full HD (anche in 3D, con l’apposita lente), in Ultra HD fino a 30 fotogrammi al secondo, oppure un 4K, fino a 24 fotogrammi al secondo. E’ inoltre integrato il codec HEVC integrato, che rende possibile archiviare filmati comprimendone più efficacemente le dimensioni.

 

Il corpo macchina è in lega di magnesio, con un’impugnatura sagomata, ideata per avere una presa ancora più salda durante lo scatto. La scocca della è anche progettata per resistere a polvere, acqua e urti. Samsung non ha trascurato la connettività, dotando la sua ultima creazione di Wi-Fi, NFC e Bluetooth 3.0. NX1 arriverà sul mercato a novembre, con un prezzo di circa 1.500 Euro per il solo corpo macchina. La fotocamera sarà disponibile anche in kit con il nuovo teleobiettivo 50-150mm 2.8 S ED OIS, con un’apertura F2.8 e una lunghezza focale equivalente a 77-231mm. L’obiettivo integra il sistema Multi-Asse OIS, con 4,5 step di avanzamento, il Samsung Ultra Precise Stepping Motor (UPSM) e il Samsung Hyper Shield (SHS), che garantisce resistenza a polvere e schizzi.

Fonte: Samsung

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice

Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.