Home » News » Alliance for Open Media rilascia il codec AV1

Alliance for Open Media rilascia il codec AV1

av1 aomedia evi - Alliance for Open Media rilascia il codec AV1

Alliance for Open Media ha annunciato il rilascio di AOMedia Video Codec 1.0, noto anche come AV1. Il nuovo formato di compressione nasce come una soluzione “royalty-free” multipiattaforma ed è compatibile con la risoluzione 4K e superiori. Alliance for Open Media contra tra i suoi membri molte delle principali compagnie tecnologiche al mondo. Parliamo di aziende come Amazon, ARM, CISCO, Facebook, Google, Intel, NVIDIA, Mozilla, Netflix, Microsoft ed altre ancora.

AV1 è stato sviluppato per offrire un prodotto senza costi di licenza, capace di adattarsi al sempre maggior consumo di video online. CISCO stima che nel 2021 l’82% del traffico in rete sarà generato dallo streaming di video. AV1 permette di distribuire video con risoluzione 4K risparmiando in media il 30% rispetto ai codec rivali.

av1 aomedia - Alliance for Open Media rilascia il codec AV1

Paul Gray, Research Director per IHS Markit, sostiene che la base installata di TV 4K toccherà i 300 milioni di unità alla fine del 2019. C’è quindi una sempre maggiore richiesta di servizi in 4K sulle attuali infrastrutture. Gray ritiene che AV1 sarà largamente supportato da tutta la catena di produzione, specialmente per quanto riguarda i servizi in streaming.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: AOMedia

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini