Home » News » Home & Gadget » Pinc VR: visore per iPhone 6 e 6 Plus

Pinc VR: visore per iPhone 6 e 6 Plus

pinć 3 25 11 2014 - Pinc VR: visore per iPhone 6 e 6 Plus

Il Gear VR di Samsung, insieme a Oculus Rift e al Morpheus di Sony, è uno dei prodotti realizzati per cavalcare l’onda della rinata realtà virtuale, già in voga negli anni ’90, ma senza alcun concreto successo commerciale. Fino ad oggi sembrava che i dispositivi Apple fossero tagliati fuori da questa tendenza: a cambiare le carte in tavola è l’ennesimo crowdfunding su Indiegogo. L’oggetto della raccolta fonti è Pinć VR, un visore che si ispira palesemente al Gear VR. La differenza, ovviamente, la fa lo smartphone chiamato a costituire il cuore del prodotto: in questo caso si utilizzano gli iPhone 6 e 6 Plus.

In realtà vi sono anche altre differenze sostanziali, tali da rendere questo prodotto potenzialmente più interessante, rispetto ad altre soluzioni. La prima riguarda la configurazione scelta per il visore stesso. Pinć VR, quando non è in uso, si presenta come una robusta custodia per il telefono, dallo spessore piuttosto importante. Una volta aperta, la custodia si trasforma in un visore da indossare sul capo. In pratica si tratta di una soluzione perfetta anche per la mobilità. La seconda differenza riguarda l’ambito di utilizzo e l’interfaccia: Pinć VR si può utilizzare con applicazioni comuni, come la navigazione in rete, la lettura di messaggi o la visione di foto. Per facilitare l’interazione, all’interno della realtà virtuale, vengono utilizzati due anelli dotati di un sistema di controllo ottico. Gli anelli vengono inquadrati dalla fotocamera anteriore, permettendo di utilizzare gestures semplici e naturali, impiegando niente altro che le proprie mani.

Per acquistare uno dei visori sono sufficienti 100 dollari canadesi, poco più di 70 Euro, con le prime consegne previste per Giugno 2015.

A seguire il video di presentazione:

Fonte: Indiegogo

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini