Home » Articoli » TV OLED HDR Philips 55POS9002 – La prova

TV OLED HDR Philips 55POS9002 – La prova

Caratteristiche tecniche ed estetica

philips 9002 oled 2 - TV OLED HDR Philips 55POS9002 - La prova

Pannello OLED WRGB da 55 pollici
Risoluzione Ultra HD, 3840 x 2160 pixel
Processore P5 Engine Perfect Picture
Compensazione del moto Perfect Natural Motion
HDR Sì – HDR10 + HLG
Sintonizzatori integrati DVB-T/T2 e DVB-S2
Ingressi 4 HDMI (2x 2.0a HDCP2.2), Composito, 2 USB (una in versione 3.0), LAN, uscita digitale ottica, uscita cuffie, slot CI+, Wi-Fi, Bluetooth
3D No
Smart TV Android TV 6.0.1, con processore Quad-Core
Dimensioni 1,230 x 768 x 227 mm con base; 1,230 x 715 x 47 mm senza base
Peso 16,8 kg senza base, 17,2 kg con base
Consumi 150 W
Manuale Philips 55POS9002 italiano
Prezzo 2.299 Euro
Distributore: TP Vision Italy Srl – Via Torino 3/5, 20814 Varedo (MB)
Per maggiori informazioni: www.philips.it – 55POS9002

Il nuovo POS9002 è composto dal display e da un elegante piedistallo in alluminio satinato “ad arco” da fissare inferiormente tramite viti in dotazione. Una volta assemblato, il TV è di fatto pronto all’uso, visto che tutta l’elettronica è integrata nel corpo principale. Il pannello in sé è spesso pochi millimetri e il resto dello spessore posteriore è quindi dovuto all’elettronica, alla tecnologia di retroilluminazione ambientale Ambilight su tre lati e all’altoparlante midrange posto centralmente. Tutte caratteristiche di cui tenere conto in caso di installazione a parete, che dovrà quindi risultare leggermente distanziata per consentire un’ottimale diffusione dell’illuminazione Ambilight e della pressione sonora.

philips 9002 oled 8 - TV OLED HDR Philips 55POS9002 - La prova

Al POS9002 non manca proprio nulla e posteriormente troviamo due ingressi HDMI completi di funzionalità ARC (Audio Return Channel con supporto PCM, Dolby Digital e DTS), coassiali d’antenna sia digitale terrestre (fino a DVB-T2 con HEVC) che satellitare (fino a DVB-S2, uscita audio digitale ottica, porta Ethernet LAN (oltre alla connessione Wi-Fi integrata in standard ac) e ingressi analogici video composito e audio stereo mini-jack 3,5mm. Sul lato sinistro sono, invece, presenti due ulteriori ingressi HDMI 2.0 con HDCP 2.2 (fino a 12 bit 4:4:4), ARC e anche MHL (HDMI 1), due porte USB (di cui una 3.0), l’uscita cuffie mini-jack 3,5 mm e uno slot Common Interface CI+ compatibile CAM canali Premium o TivùSat. Sulla cornice frontale è presente il logo Philips retroilluminato (che può essere attenuato o spento da menù) e il ricevitore infrarossi con relativa spia LED. Sul lato destro posteriore sono, invece, presenti la presa di alimentazione e un piccolo joystick di controllo manuale del televisore.

philips 9002 oled 6 - TV OLED HDR Philips 55POS9002 - La prova

A pilotare il tutto abbiamo un “cicciotto” telecomando “doppia faccia” con tastiera QWERTY posteriore e microfono frontale con relativo tasto di attivazione dei comandi vocali. Il telecomando non è retroilluminato e la superficie sostanzialmente uniforme non lo rendono particolarmente intuitivo da utilizzare al buio. Avremmo gradito una maggiore separazione tra i tasti numerici, mentre sono comodi i cursori di navigazione e il tasto dedicato all’accesso diretto all’applicazione Netflix (compatibile sia 4K che HDR10). In alternativa al telecomando, è disponibile anche l’applicazione Android e iOS “Philips TV Remote” che replica le funzionalità del telecomando vero e proprio, aggiungendo anche funzionalità di “mirroring” sul dispositivo mobile.

Il pannello è un 55 pollici OLED WRGB di ultima generazione (prodotto da LG Display) a risoluzione nativa 4K Ultra HD 3840 x 2160 pixel e completo di screen saver automatico per scongiurare rischi di “stampaggio” pannello e anche di una procedura di “Manutenzione pannello” che, una volta avviata, richiede 80 minuti di interventi automatici (da effettuare solo in caso di ritenzione ormai visibile). L’elaborazione delle immagini è affidata al nuovo processore P5 Engine,accreditato di un 50% di aumento delle prestazioni rispetto al “Perfect Pixel Ultra HD” integrato sui TV della passata generazione e che prevede miglioramenti sul fronte dell’elaborazione di upscaling / dettaglio, colori, contrasto, moto e riduzione del rumore.

philips 9002 oled 7 - TV OLED HDR Philips 55POS9002 - La prova

Questo modello è quindi compatibile HDR in standard HDR10 e HLG, mentre manca il supporto Dolby Vision (ma potrebbe arrivare il supporto HDR10+ tramite un futuro aggiornamento firmware). Il POS9002 è, infine, completo di certificazioni Ultra HD Premium e ISF (con 2 preset “giorno” e “notte”, menu di calibrazione bilanciamento del bianco a 2 punti e completo di CMS).

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.