Home » News » Foto e Ripresa » Qualcomm: processori Snapdragon Flight per i droni

Qualcomm: processori Snapdragon Flight per i droni

qualcommflight 11 09 15 - Qualcomm: processori Snapdragon Flight per i droni

Il mercato dei droni continua a crescere e Qualcomm ha deciso di sviluppare una piattaforma hardware dedicata alla produzione di nuovi modelli. Il colosso dei processori per smartphone e tablet punta a proporre ai produttori di droni lo stesso modello di business di successo del mercato mobile. Qualcomm introdurrà a breve i processori Snapdragon Flight, basati sui rinomati SoC Snapdragon 801, con processori quad-core a 2,26 GHz  e GPU Adreno 330. I nuovi System-on-Chip saranno dotati di tutti sensori necessari al volo dei droni, nonché della connettività di pilotaggio e streaming di ripresa in volo.

qualcommflight 2 11 09 15 - Qualcomm: processori Snapdragon Flight per i droni

Snapdragon Flight sarà compatibile con sensori d’immagine 4K, nonché doppi sensori per riprese “depth-sensing” (in stile telecamere Lytro e tecnologia RealSense di Intel). A completare la dotazione, anche il supporto alla tecnologia di ricarica rapida di Qualcomm “Quick Charge”. I primi droni dotati di SoC Snpadragon Flight sono attesi per l’inizio del 2016, con la multinazionale di San Diego che ha già stretto una collaborazione con il produttore di droni cinese Yuneec.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fomte: Qualcomm

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.