Home » News » Mobile » LG G4: 5,5 pollici con hexa-core Snapdragon 808?

LG G4: 5,5 pollici con hexa-core Snapdragon 808?

lgg4 evi 02 04 15 - LG G4: 5,5 pollici con hexa-core Snapdragon 808?

Sappiamo che il nuovo smartphone Android top di gamma di LG verrà ufficialmente svelato il prossimo 28 aprile (vedi news), ma sulla piattaforma di benchmarking GFXBench sarebbero già apparse gran parte delle caratteristiche tecniche del nuovo G4. Stando ai dati raccolti, il nuovo terminale dovrebbe mantenere lo stesso display LCD IPS da 5,5 pollici a risoluzione quad HD 2560 x 1440 pixel dell’attuale G3, con un SoC 6 core a 64 bit Qualcomm Snapdragon 808 da 20 nm (con 2 core ARM Cortex-A57 e 4 core ARM Cortex-A53) a 1,8 GHz, completo di GPU Adreno 418 con supporto video fino a risoluzione Ultra HD e decodifica H.265 HEVC.

lgg4 1 02 04 15 - LG G4: 5,5 pollici con hexa-core Snapdragon 808?

Il comparto hardware sarà, inoltre, completato da 3GB di RAM, 32GB di spazio d’archiviazione, fotocamera posteriore da 15 mega-pixel (con supporto riprese video in Ultra HD), frontale da 7 mega-pixel, connettività Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1 e 4G LTE e sensori che includono anche il barometro e il conta-passi. Stando a questi dati, ciò che colpisce maggiormente è la scelta del SoC: non il top di gamma Snapdragon 810 a 8 core, ma il “meno performante” 808. Probabilmente una scelta dovuta ai problemi di surriscaldamento e consumi riscontrati nell’impiego dello Snapdragon 810, che hanno costretto HTC ad abbassare la frequenza di funzionamento del nuovo HTC One M9 (portato a 1,5GHz) e Samsung ad impiegare i suoi SoC Exynos octa-core per i nuovi Galaxy S6 e S6 Edge.

Non ci rimane che aspettare fine mese per scoprire se tutte queste caratteristiche saranno effettivamente quelle del nuovo top di gamma LG G4.

Fonte: Android Authority

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice

Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.

3 commenti

  1. Alberto Pilot

    Ma “hexa” non è il suffisso per Esadecimale (a base 16) e non per “6” ?

    Giuro che mi aspettavo di leggere che sto coso aveva un processore a 16 core 😀 😀

Lascia un Commento