Home » Speciali » CES 2019 - Las Vegas » BenQ W5700 e W2700: proiettori DLP 4K HDR con HDR10 e HLG

BenQ W5700 e W2700: proiettori DLP 4K HDR con HDR10 e HLG

benq W5700 W2700 evi 07 01 19 - BenQ W5700 e W2700: proiettori DLP 4K HDR con HDR10 e HLG

BenQ annuncia ufficialmente al CES 2019 di Las Vegas l’arrivo dei nuovi videoproiettori DLP 4K HDR W5700 e W2700. Sebbene piuttosto diversi esteticamente, entrambi i videoproiettori integrano la stessa matrice mono-chip DMD da 0,47″ Full HD con vobulazione XPR che consente di riprodurre immagini a risoluzione Ultra HD (3840 x 2160p).

Secondo quanto dichiarato dal produttore, il W5700 offre una copertura del 100% dello spazio colore DCI-P3, mentre il W2700 copre il 94% del DCI-P3. Entrambe le macchine sono, inoltre, compatibili HDR sia in standard HDR10 che in HLG (quest’ultimo utilizzato per le trasmissioni broadcast sia da Rai 4K HDR che da Sky con lo SkyQ), con il W5700 accreditato di una luminosità massima di 2.200 lumen.

benq w5700 1 07 01 19 - BenQ W5700 e W2700: proiettori DLP 4K HDR con HDR10 e HLG
BenQ W5700

Il BenQ W5700 è dotato di un obiettivo con zoom 1,6x e lens-shift sia orizzontale che verticale, mentre il W2700 dispone di obiettivo con zoom 1,3x e di altoparlanti integrati. Le connessioni disponibili includono due porte HDMI, di cui una 2.0 con HDCP 2.2 (da utilizzare quindi per il collegamento delle sorgenti 4K Ultra HD con HDR).

Il BenQ W2700 è già disponibile al prezzo di listino di 1.799 Euro, mentre il W5700 verrà lanciato nel corso del primo trimestre 2019 al prezzo di listino di 2.999 Euro.

Fonte: BenQ

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.