Home » News » Wuaki.tv: video on demand a risoluzione UHD

Wuaki.tv: video on demand a risoluzione UHD

wuaki 26 02 2015 - Wuaki.tv: video on demand a risoluzione UHD

Wuaki.tv è un servizio video on demand sbarcato in Italia alla fine del 2014 (vedi news). La piattaforma è stata testata fino ad ora in versione beta, per assicurare un corretto funzionamento prima del lancio ufficiale. Questa prima fase di test è ora conclusa, ed è stato quindi inaugurato l’avvio regolare dello streaming in versione definitiva (ovviamente al netto di possibili miglioramenti). Wuaki.tv non è un servizio come Netflix, Sky Online o Infinity: non è infatti basato su un canone mensile, ma prevede l’acquisto o il noleggio (se disponibile) di singoli film o di intere stagioni (per le serie TV). E’ quindi concettualmente simile all’italiana Chili.

wuaki 2 26 02 2015 - Wuaki.tv: video on demand a risoluzione UHD
Il catalogo sembra sufficientemente vario (anche se ancora numericamente non troppo nutrito), grazie alla disponibilità di titoli Disney, Warner, Paramount, Sony, Universal, BIM, Leone Film Group e CG Entertainment. I titoli sono disponibili con risoluzione SD o HD (ma non tutti), mentre sembra molto più rara la possibilità di optare per l’audio in lingua originale. Un’altra limitazione è costituita dal formato audio, che è spesso in versione 2.0, con solo pochi titoli in multi-canale. Wuaki.tv ha però un primato assoluto, per quanto riguarda l’Italia. Sarà il primo servizio VOD a proporre titoli con risoluzione Ultra HD. Al momento sono tre i film segnati come disponibili a breve: Forrest Fump, G.I. Joe – La Vendetta e Star Trek di J.J. Abrams. Per poter fruire dello streaming Ultra HD occorre soddisfare due requisiti: è necessaria una connessione da almeno 20Mbps e si deve utilizzare l’applicazione per Smart TV LG (ovviamente anch’esse Ultra HD).

I dispositivi compatibili con Wuaki.tv sono numerosi: troviamo le console Microsoft (Xbox One e Xbox 360), tablet e smartphone dotati di iOS o Android, Chromecast, PC e Mac oppure le Smart TV LG, Samsung e Panasonic.

Fonte: Wuaki.tv

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini