Home » Speciali » CES 2018 - Las Vegas » Vivo: smartphone con sensore impronte nel display

Vivo: smartphone con sensore impronte nel display

vivo clearID 1 18 12 17 - Vivo: smartphone con sensore impronte nel display

Sarà la cinese Vivo a introdurre il primo smartphone dotato di sensore d’impronte digitali integrato direttamente nel display. Era il sogno di Apple (per iPhone X) e di Samsung (per il Galaxy Note 8), ma le tecnologie disponibili non erano ancora abbastanza mature ed entrambi i colossi hanno preferito puntare su altre soluzioni (come il Face ID di Apple).

Vivo utilizzerà invece il sensore Clear ID FS9500 di Synaptics, in abbinamento a un display OLED (unica tecnologia che consente questo tipo di integrazione) e promette un’affidabilità pari ai tradizionali lettori d’impronte e una reattività superiore rispetto agli sblocchi facciali (0,7s contro 1,4s). Secondo quanto dichiarato da Synaptics, la nuova tecnologia Clear ID è resistente all’acqua e permette il riconoscimento dell’impronta anche con le dita bagnate.

vivo clearID 2 18 12 17 - Vivo: smartphone con sensore impronte nel display

Synaptics sarà presente al prossimo CES 2018 di Las Vegas, occasione in cui sarà probabilmente presentato ufficialmente il nuovo smartphone Vivo con sensore d’impronte integrato direttamente nel display.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte: Pocket-Lint

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.