Home » News » Fox: demo Ultra HD con HDR in formato HEVC

Fox: demo Ultra HD con HDR in formato HEVC

fox demo hdr 09 10 2015 - Fox: demo Ultra HD con HDR in formato HEVC

Sul sito Demo UHD 3D (lo stesso che ospita anche i video di Exodus e Vita di Piè stata aggiunta una nuova demo in HDR. Il filmato, che ritrae la luce emessa da un falò all’interno di un quadro molto scuro, è stato realizzato da Fox per testare l’encoding con il profilo HEVC Main 10 UHD HDR.

La demo ha una risoluzione Ultra HD a 59,94 frame per secondo, utilizza lo spazio colore DCI-P3 e gestisce l’HDR tramite lo standard SMPTE ST 2084 PQ EOTF. Gli altri dati tecnici riportano una profondità del colore a 10 bit, un bit rate di 45 megabit al secondo e un “peso”  di 912 MB in formato MP4 (l’originale, in formato TIFF, occupa circa 1 TB di spazio), a fronte di una durata di due minuti e cinquanta secondi. Il video è disponibile a questo indirizzo.

Fonte: Demo UHD 3D

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini

8 commenti

  1. Alberto Pilot

    Potrebbe essere usato in uno dei prossimi shoot-out come demo per saggiare la bontà dei “nuovi” VPR e display piatti (non solo OLED).

    Interessante ma molto “pesante” 🙂

  2. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Ciao Alberto! Dimmi se sbaglio, ma il problema al momento rimane la sorgente! Con i display Ok (si possono usare gli hard-disk dedicati Samsung, ad esempio, per gli SUHD di Samsung), ma per i proiettori?
    Che lettori Ultra HD con HDMI 2.0a o schede GPU con HDMI 2.0a ci sono in giro?

  3. Alberto Pilot

    Le ultime schede nVidia con chipset Maxwell (GTX 970-980-980ti-Titan X), non sono certo per le GTX 950/960 perchè sono entry level, hanno l’uscita HDMI 2.0 compatibile con flussi video in uscita UHD 60p.

    I “problemi” sono due, di cui uno risolvibile.

    Il primo è che nVidia da sempre non ha risolto il bug dei 23,976 “fallati” e ad esempio con MADVR o alcuni player SW, non vanno particolarmente d’accordo. Il che è un peccato.

    Il secondo è la certezza che siano anche compatibili HDCP 2.2 (cosa tutt’altro che scontata), ma per questo prendi a quattro soldi l’HD Fury Integral (http://www.hdfury.com/integral-4k-60p-24bits-444-600mhz-18gbps-hdcp-doctor/ ) e te la cavi alla grande in caso.

    Per MadVR tirato a pallino, servono un i7 quad core ed almeno 16 GB di RAM (ma le differenze visibili, ad occhio soprattutto, fra gli ultimissimi steps sono davvero minime).

    Bisognerebbe prendere una scheda ATi per risolvere il problema del bug, ma anche la Radeon R9 Fury X (attualmente il loro top of the line) non ha la HDMI 2.0.

    Però si potrebbe usare l’uscita DisplayPort con un cavo adattatore DP –> HDMI e per il problema (eventuale) della HDCP, sempre il Fury.

    Insomma, vorrai mica che “vincano loro” no ? 😀

  4. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Alberto, il problema non è l’HDMI 2.0 (si fa per dire visto l’hardware che serve dietro), ma l’HDMI 2.0a, senza il quale l’HDR non passa. Di fatto non esistono sorgenti al momento… o sfugge a me qualcosa?

  5. Alberto Pilot

    Hai letto quello che ho scritto sopra ? 😀

  6. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Certo che ho letto! Mi parli di HDMI 2.0 e HDCP 2.2, ma qui ci serve una sorgente per leggere i file con HDR, ma per quello serve per forza l’HDMI 2.0a (per passare i meta-data HDR). E poi quale player software per PC supporta la riproduzione HDR? Anche qui non mi risulta ci sia ancora nulla in giro…

  7. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Mi sono documentato e anche le GTX 960 e 950 hanno HDMI 2.0 con HDCP 2.2 😉

  8. Alberto Pilot

    Già …. Mancherebbe anche il player sw ….. Uhmmmm ….

    Mission (actually) impossible 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.