Home » News » Multimedia » Telecom Superfibra: fino a 50Mbps da aprile

Telecom Superfibra: fino a 50Mbps da aprile

telecom 10 03 2015 - Telecom Superfibra: fino a 50Mbps da aprile

Telecom Italia ha annunciato l’arrivo di una nuova opzione, per la connettività internet fissa. La nuova opzione prende il nome di Superfibra, e sarà disponibile per coloro che sono coperti da tecnologia FTTC, cioè Fiber To The Cabinet (fibra fino all’armadio, doppino per coprire l’ultima tratta verso l’abitazione). Marco Patuano, Amministratore Delegato di Telecom Italia, ha dichiarato:

Vogliamo offrire ai nostri clienti servizi sempre più evoluti e caratterizzati da standard qualitativi elevati, e questo lo possiamo fare grazie alle prestazioni consentite dalle nuove reti ultrabroadband che stiamo realizzando nel Paese con un programma di investimenti impegnativo. La maggiore velocità di connessione che renderemo disponibile da aprile rappresenta un importante step evolutivo delle potenzialità offerte dall’architettura FTTCab, la quale si conferma in questo modo come uno dei fattori chiave nel perseguimento della nostra strategia che punta a valorizzare il segmento del fisso anche attraverso un’offerta di contenuti multimediali di pregio.

L’offerta sarà disponibile anche in wholesale, quindi anche per tutti gli operatori terzi che vorranno appoggiarsi alla rete Telecom. La copertura sarà la stessa delle offerte FTTC, cioè 130 città, pari a circa il 30% della popolazione, con l’intento di raggiungere il 75% entro il 2017. L’opzione è disponibile per le offerte Internetfibra e Tuttofibra, al prezzo di 5 Euro in più (il primo mese è gratuito).

Telecom ha inoltre avviato, a Vicenza, la sperimentazione della tecnologia FTTC con funzionalità “vectoring”, che consente di migliorare le prestazioni della trasmissione dati VDSL, assicurando velocità fino a 100 Megabit al secondo in download, e fino a 50 Megabit al secondo in upload. La sperimentazione, che durerà fino al prossimo giugno, riguarda tutti i clienti residenziali della città, dotati di una connessione in fibra ottica e aderenti all’iniziativa.

Fonte: Telecom Italia

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini