Home » News » Mobile » Xiaomi leader mercato smartphone in Cina

Xiaomi leader mercato smartphone in Cina

xiaomi1 18 02 14 - Xiaomi leader mercato smartphone in Cina

Xiaomi MI 4

La “piccola” Xiaomi prosegue nella sua inarrestabile crescita e diventa leader del mercato smartphone cinese, scalzando Samsung dal primo gradino del podio. Nel 2014, Xiaomi è cresciuta del 185,5%, con una quota di mercato salita al 12,5%. Dal canto suo, Samsung è scesa del 22,4% rispetto al 2013, con una quota di mercato del 12,1%. L’aspetto preoccupante per Samsung, è la tendenza al ribasso, mentre tutti gli altri brand della top 5 cinese continuano ad aumentare le vendite.

Gli analisti di IDC sottolineano come il successo di Xiaomi sia da imputare ad un mix di operazioni marketing ben congeniate (in grado di creare aspettative nei consumatori), prezzi aggressivi e dotazione hardware di primissimo piano. Ma la cinese Xiaomi non è l’unico marchio vincente del 2014, con Apple che è stata capace di raggiungere il secondo posto della classifica nel corso dell’ultimo trimestre del 2014, con vendite che sono raddoppiate grazie al successo degli iPhone 6 e iPhone 6 Plus. Su tutto l’arco del 2014, Apple non è ancora riuscita ad entrare nella top 5 della classifica di vendite, ma è molto probabile che possa raggiungere questo obiettivo nel corso del 2015.

chinasmartphone1 18 02 15 - Xiaomi leader mercato smartphone in Cina

Nel 2014, la classifica vede Xiaomi al primo posto, seguita da Samsung, poi Lenovo (con 11,2% di quote di mercato), Huawei (con il 9,8%) e Coolpad (con il 9,4%) a chiudere la cinquina. Nell’ultimo trimestre 2014, Samsung è scesa al quinto posto della classifica, perdendo il 49,9% di vendite rispetto allo stesso periodo del 2013. Anche Lenovo ha perso terrenno nell’ultimo trimestre dell’anno (-14,3%), registrando comunque una crescita complessiva del 13,7% su tutto il 2014.

Fonte: IDC

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice

Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.