Home » News » Audio » DTS:X, nuovo codec in stile “Atmos”

DTS:X, nuovo codec in stile “Atmos”

dtsx 1 31 12 14 - DTS:X, nuovo codec in stile "Atmos"

DTS annuncia l’arrivo di un nuovo codec audio multicanale dedicato all’Home Theater casalingo. Siglato DTS:X, viene definito il successore delll’attuale DTS-HD Master Audio e sarà basato su algoritmi “object based” (basato sugli oggetti) immersivi. Al momento non sono stati annunciati ulteriori dettagli, ma il principio sembrerebbe molto simile a quanto proposto da Dolby con il suo codec Dolby Atmos o da Auro Technologies con il suo codec Auro-3D.

Maggiori informazioni verranno svelate in occasione del CES 2015 di Las Vegas e DTS annuncia la firma di numerosi accordi che porteranno al supporto del nuovo codec audio da parte di tutti i principali produttori mondiali di sinto-amplificatori e pre-processori nel corso del 2015. Il DTS:X verrà, inoltre, integrato nei DSP dei principali produttori di chip audio come Cirrus Logic, Analog Devices e Texas Instruments. Il lancio ufficiale del DTS:X e l’arrivo dei primi prodotti compatibili (e presumiamo anche film in Blu-ray) è previsto a partire da marzo 2015. Tra i produttori hardware che integreranno il codec DTS:X troviamo Anthem, Denon, Integra, Krell, Marantz, McIntosh, Onkyo, Outlaw Audio, Pioneer, Steinway Lyngdorf, Theta Digital, Trinnov Audio, e Yamaha.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Fonte. DTS

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i pi

6 commenti

  1. Alberto Pilot

    Ma la Auro Technologies non si era presa lei la DTS ?

  2. Gian Luca Di Felice

    No! La parte cinema di DTS è stata acquisita da Datasat Technologies, tant’è che al cinema il formato si chiama ora Datasat Digital Sound, mentre la divisione consumer è rimasta tale e continua a sviluppare nuovi algoritmi in totale indipendenza.

    Datasat è stata la prima ad integrare il supporto Auro-3D nei suoi pre-processori Hi-End, ma non vi è alcun legame diretto e sicuramente nessun coinvolgimento con la divisione consumer DTS Inc.

  3. Alberto Pilot

    Ma quante ne sai 🙂 😀

    Quindi per Auro3D c’è stato un accordo Barco-Datasat o Barco DTS proma dell’acquisizione della divisione cinema da parte di Datasat ?

    Che casino 🙂

    • Gian Luca Di Felice

      L’acquisizione risale al 2009, mentre l’accordo per l’utilizzo Auro-3D da parte di Datasat è di settembre del 2013. Quindi direi che si tratta di un accordo Barco / Datasat!

      Le so tutte….tranne quelle non so! 🙂

  4. pathfinder2810

    DTS:X, Dolby Atmos, Dts Ultra HD….quanta confusione

  5. Gian Luca Di Felice

    DTS Ultra HD fu annunciato al CES 2013… poi non se n’è più sentito parlare…. credo si stato sostituito da questo nuovo DTS:X (il concetto di algoritmo “object based” è lo stesso). Attendiamo tutti i dettagli al CES 2015!

Lascia un Commento