Home » News » DVB-T2 e HEVC su tutte le TV dal 2017

DVB-T2 e HEVC su tutte le TV dal 2017

dvb t2 12 03 2015 - DVB-T2 e HEVC su tutte le TV dal 2017
L’Italia adotterà ufficialmente il DVB-T2 insieme alla codifica HEVC. A stabilirlo è il decreto Milleproroghe, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale. Inizialmente era stato stabilito che, dal primo gennaio 2015, tutti i TV in vendita avrebbero dovuto integrare un sintonizzatore DVB-T2. I dubbi in merito erano però molti, primo tra tutti proprio il non definire alcun supporto a codifiche ben precise. Per questo motivo il provvedimento era stato accantonato alla fine dello scorso anno (vedi news). La nuova formulazione prevede un primo obbligo a carico di distributori e punti vendita, che dovranno acquistare solo TV con DVB-T2 e codifiche approvate da ITU (International Telecommunication Union, un’organizzazione internazionale che si occupa di definire gli standard nelle telecomunicazioni e nell’uso delle onde radio), a partire dal primo di luglio del 2016.

Dal primo gennaio 2017, invece, scatterà l’obbligo di vendere solo TV con la dotazione appena descritta. Il decreto pensa anche al futuro: per le successive evoluzioni delle codifiche, è previsto l’obbligo di restare aggiornati con quanto approvato da ITU.

Per maggiori informazioni: link al documento ufficiale

Panasonic OLED

Fonte: Gazzetta Ufficiale

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini

Lascia un Commento