Home » News » Mobile » Vodafone: rete 4G+ a 225Mbps in 80 città

Vodafone: rete 4G+ a 225Mbps in 80 città

vodafone evi 27 11 2014 - Vodafone: rete 4G+ a 225Mbps in 80 città

Vodafone ha lanciato oggi, in 80 città italiane, la connettività 4G+, basata sulla tecnologia LTE Advanced. La novità legata a questa tecnologia è la carrier aggregation, che permette di operare simultaneamente su varie frequenze, accorpandole per raggiungere maggiori velocità nel trasferimento dei dati. 4G+ permette infatti di toccare velocità notevoli, ben 225Mbps. Le bande utilizzate al momento sono quella dei 2.600MHz e quella dei 1.800MHz. In futuro è in programma anche l’utilizzo della banda degli 800MHz, un’aggiunta che dovrebbe permettere di arrivare ai 300Mbps. Ovviamente sarà necessario dotarsi di uno smartphone compatibile.

vodafone 27 11 2014 - Vodafone: rete 4G+ a 225Mbps in 80 città

Le 80 città coperte dal 4G+ sono le seguenti: Bergamo, Brescia, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Ivrea, Milano, Monza, Pavia, Sesto San Giovanni, Torino, Treviso, Varese, Acireale, Afragola, Alba Adriatica, Andria, Anzio, Aprilia, Ardea, Arezzo, Arzachena, Avellino, Bari, Benevento, Cagliari, Calenzano, Campomarino, Carrara, Cascina, Catania, Catanzaro, Cecina, Civitavecchia, Conversano, Corigliano Calabro, Cosenza, Crotone, Firenze, Fiumicino, Foggia, Forte dei Marmi, Frascati, Giardini-Naxos, Gioia Tauro, Giugliano in Campania, Giulianova, Grosseto, Guidonia Montecelio, Ladispoli, Latina, Livorno, Lucca, Domus De Maria, Matera, Messina, Napoli, Olbia, Orosei, Ostuni, Otranto, Palau, Palermo, Perugia, Pisa, Pistoia, Pozzuoli, Ragusa, Reggio di Calabria, Roma, Salerno, San Benedetto del Tronto, San Felice Circeo, Santa Teresa di Gallura, Sassari, Taormina, Taranto, Termoli, Terracina, Vaiano, Viareggio.

Un’altra novità, attualmente in fase di test a Milano, Roma e Ivrea, è il VoLTE, cioè il Voice Over LTE. Con questa tecnologia anche le chiamate vocali vengono veicolate tramite protocollo IP, consentendo di diminuire i tempi di connessione e aprendo la strada a nuove funzionalità. Si potrà passare, senza soluzione di continuità, da chiamate vocali a videochiamate, con l’invio simultanea di dati. Vodafone prevede di lanciare il VoLTE nel corso del 2015.

Fonte: Vodafone

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini