Home » News » Automotive » Sviluppata batteria capace di caricarsi in 2 minuti

Sviluppata batteria capace di caricarsi in 2 minuti

battery 17 10 2014 - Sviluppata batteria capace di caricarsi in 2 minuti

Un gruppo di scienziati della Nanyang Technology University ha sviluppato una nuova tecnologia per le batterie. Al posto della grafite, normalmente utilizzata per l’anodo di una batteria agli ioni di litio, viene impiegato un gel con nanotubi in diossido di titanio. Il risultato è degno di nota: la ricarica avviene in tempi molto più brevi, con il 70% della capacità ripristinato in soli 2 minuti.

I nanotubi, inoltre, non garantiscono solo tempi record, ma anche un degradamento inferiore, nel corso del tempo. Se una tradizionale batteria al litio dispone di un ciclo vitale di circa 500 cariche, una di queste nuove batteria può arrivare a 10.000 cicli. Si tratta, dunque, di una tecnologia assai interessante, tanto che vi sarebbe già una compagnia interessata ad acquisirne la licenza.

Uno dei possibili campi di utilizzo è quello delle auto elettriche, che beneficerebbero di un’autonomia decisamente maggiore, grazie anche alla possibilità di effettuare cariche molto rapide, per acquisire ampia operatività. L’obiettivo è quello di conseguire una ricarica completa in circa 15 minuti. Se lo sviluppo procederà nei tempi previsti, i ricercatori sperano di poter giungere sul mercato entro due anni.

Fonte: Ubergizmo

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini

Lascia un Commento