Home » News » Home & Gadget » Omate Lutetia: smartwatch “al femminile”

Omate Lutetia: smartwatch “al femminile”

omate 14 10 2014 - Omate Lutetia: smartwatch "al femminile"
Omate si appresta a lanciare Lutetia, un nuovo smartwatch che strizza l’occhio al pubblico femminile, grazie ad un design molto curato. Lutetia si presenta come un prodotto praticamente identico a un comune orologio analogico. La forma del quadrante è circolare, ma quelle che sembrano lancette sono, in realtà, una rappresentazione digitale. Il display è un LCD transreflective, sempre acceso, sormontato da un vetro curvo rivestito in zaffiro. Lo smartwatch è realizzato in acciaio inossidabile, nei colori argento, oro rosa e oro, con cinturino coordinato.

Il cuore di Lutetia è costituito dalla piattaforma Mediatek Aster MT2502, che gestisce il sistema operativo Nucleus RTOS (Real-Time Operating System), già utilizzato su altri prodotti Omate. Questa soluzione è particolarmente apprezzata per la generosa durata della batteria: nel caso del Lutetia si parla di circa una settimana di autonomia. Ovviamente non può mancare la possibilità di abbinare lo smartwatch ai dispositivi Android e iOS. Le funzioni sono tendenzialmente semplici: Lutetia è un dispositivo da affiancare ad uno smartphone, con la possibilità di visualizzare notifiche, controllare la musica, le previsione del tempo, impostare timer, accedere alle funzioni vocali, al podometro, eccetera.

Secondo il CEO di Omate, Laurent Le Pen, Lutetia non si pone in diretta competizione con i dispositivi più votati alla tecnologia, come quelli di Pebble, Samsung o Apple, ma si inserisce nella stessa fascia di mercato dei prodotti di Michael Kors, Calvin Klein, Guess e D&G. Lutetia sarà ordinabile a partire da domani, direttamente sul sito di Omate. Il listino è fissato a 169 dollari, con disponibilità a partire da dicembre. I primi 1.000 ordini potranno ottenere un’incisione gratuita sul retro.

Fonte: Engadget

Condividi su:

Filippo Gamberini

X