Home » News » Mobile » Android One: smartphone low-cost di Google

Android One: smartphone low-cost di Google

androidone1 16 09 14 - Android One: smartphone low-cost di Google

Google ha presentato in India la sua piattaforma smartphone a basso costo Android One (pensata principalmente per i mercati emergenti). Telefoni “economici” a meno di 100 Euro in grado però di assicuare la miglior esperienza Android possibile: aggiornamenti del sistema operativo tempestivi, aggiornamenti delle applicazioni automatico e accordi con gli operatori telefonici per assicurare l’installazione degli aggiornamenti di sistema senza incidere sui costi dei piani di connettività mobile. Gli Android One potranno, inoltre, contare su una particolare versione dell’applicazione Youtube che consentirà di scaricare i filmati per una riproduzione anche in assenza di connessione (offline).

androidone2 16 09 14 - Android One: smartphone low-cost di Google

Google non produrrà gli smartphone Android One, ma si limiterà a certificarne le specifiche da parte di tutti produttori coinvolti nel progetto. In occasione dell’evento di presentazione, Google ha mostrato un primo modello svilupato dall’indiana Karbonn: lo Sparkle V è dotato di un display LCD IPS da 4,5 pollici con risoluzione 854 x 480 pixel, 1GB di RAM, 4GB di spazio d’archiviazione (espandibili via schede di memoria microSD), fotocamera posteriore da 5 mega-pixel (frontale da 2 MP), processore quad-core MediaTek a 1,3GHz e alloggiamento dual-SIM con connettività 3G, Wi-Fi e Bluetooth. Il sistema operativo installato è l’ultima versione di Android stock 4.4.4 (Kitkat), che verrà aggiornato ad Android L non appena verrà rilasciato da Google (esattamente come accade già ora per gli smartphone Google Nexus o Google Play Edition).

androidone3 16 09 14 - Android One: smartphone low-cost di Google

Altri produttori indiani come Micromax e Spice Mobiles hanno già pronti i loro smartphone Android One e tra i futuri partner di Google figurano colossi del calibro di Acer, Alcatel Onetouch, Asus, HTC, Lenovo, Panasonic e il produttore di chip e processori Qualcomm, che andrà quindi ad affiancare l’attuale partner taiwanese MediaTek.

Per maggiori informazioni: comunicato stampa (in inglese)

Di seguito un filmato di presentazione:

Fonte: Google

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.