Home » News » Multimedia » “Non Aprite Quella Porta” in Ultra HD Blu-ray…siamo al ridicolo!

“Non Aprite Quella Porta” in Ultra HD Blu-ray…siamo al ridicolo!

non aprite quella porta 4k 1 08 04 16 - "Non Aprite Quella Porta" in Ultra HD Blu-ray...siamo al ridicolo!

Da appassionati ci lamentiamo di gran parte dei primi titoli in Ultra HD Blu-ray tratti da master upscalati dal 2K. Senza contare che in Italia verranno proposti ancora con tracce Dolby Digital o DTS (le stesse dei DVD!!). Ma in Germania hanno annunciato un’operazione che sfiora il ridicolo! Il distributore Turbine Classic rilascerà il prossimo 27 maggio l’edizione Ultra HD Blu-ray del classico dell’horror “Non Aprite Quella Porta”, con tanto di tracce audio Auro 3D 13.1 canali, Dolby Atmos e DTS-HD Master Audio 7.1 canali in tedesco e in inglese.

Bello, direte voi! Se non fosse che “The Texas Chainsaw Massacre” (il titolo originale inglese del film di Tobe Hooper) è stato girato nel 1974 (e questo non sarebbe di per sé un problema) in pellicola 16mm. Ripeto, 16mm!! Che senso ha proporre un film in Ultra HD Blu-ray tratto da un negativo (premesso che esista ancora il negativo originale del film) 16mm? Capirei la scelta di effettuarne la scansione in digitale in 2K o anche 4K per preservarne l’archiviazione, ma da qui a proporlo nel miglior formato audio-video attualmente disponibile sul mercato, ce ne passa!

Panasonic OLED

non aprite quella porta 4k 2 08 04 16 - "Non Aprite Quella Porta" in Ultra HD Blu-ray...siamo al ridicolo!

Ma passiamo ora all’audio: sapete in che formato fu proposto originariamente questo film? In mono! Ebbene da quel mono, i tedeschi hanno pensato bene di ricreare un mix addirittura in 13.1 canali (codificato in Auro 3D) e in Dolby Atmos! Ma perché??! L’edizione prevede comunque tracce originale inglese e doppiata tedesca anche in dual-mono DTS-HD Master Audio. L’unica nota lieta è che il distributore ci ha quanto meno risparmiato una fintissima color correction in HDR!

Questa edizione sarà proposta in versione “combo” con incluso anche il Blu-ray Full HD, la copia Digital HD e oltre 220 minuti di contenuti speciali (forse l’unico valore aggiunto per gli appassionati del genere). Scusateci per i toni piuttosto forti di questa notizia, ma non possiamo più tollerare operazioni commerciali di questo genere e mi auguro che gli appassionati aprano gli occhi e non si lascino abbindolare dalle sigle presenti sulle copertine di certi Ultra HD Blu-ray!

Vi lasciamo con il trailer dell’edizione restaurata in 4K. A voi il giudizio sulla qualità d’immagine, che chiarisce più di mille parole il perché del nostro sfogo:

Fonte: 4K Filme

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i pi

3 commenti

  1. pathfinder2810
    pathfinder2810

    Ciao.. ho visto il video e non trovo niente di così scandaloso….. 😉

    A parte lo scherzo condivido in toto il tuo sfogo.

    • Gian Luca Di Felice
      Gian Luca Di Felice

      Ciao a te! Vorrei precisare che non ce l’ho con il video in sé… d’altronde è un film girato in pellicola 16mm con oltre 40 anni sulle spalle, quindi rispetto agli standard odierni non mi aspetto di certo grande dettaglio e pulizia… il film è proprio così, c’è poco da fare e non ci trovo nulla di scandaloso! Proprio per questi motivi, trovo invece inspiegabile la scelta di realizzarne un’edizione Ultra HD Blu-ray…specie in questa fase di lancio e con quell’audio “faraonico” totalmente finto poi! Mi domando cosa abbiano nel cervello certi responsabili del settore home-video….

  2. pathfinder2810
    pathfinder2810

    Cosa abbiano nel cervello certi responsabili del settore home-video? Credo che entrambi lo sappiamo…… 😉

Lascia un Commento