Home » News » Xbox One S e One X: arrivano 1440p e FreeSync

Xbox One S e One X: arrivano 1440p e FreeSync

xbox one x freesync evi - Xbox One S e One X: arrivano 1440p e FreeSync

Microsoft e AMD hanno anticipato alcune novità che arriveranno in primavera con il prossimo aggiornamento di Xbox One  S e One X. La prima aggiunta consisterà nel supporto alla tecnologia FreeSync 2 di AMD, che permetterà di adattare dinamicamente il refresh rate dello schermo, sincronizzandolo con quello variabile dei videogiochi. In questo modo si ottiene una minore latenza e si evitano fenomeni come lo “stuttering”.  La versione “2” introduce inoltre il supporto alla bassa latenza anche con i giochi in HDR.

xbox one x freesync - Xbox One S e One X: arrivano 1440p e FreeSync

Per sfruttare il FreeSync 2 sarà necessario utilizzare un monitor compatibile. Parliamo di monitor perché al momento le TV non offrono questo tipo di funzioni. La situazione dovrebbe cambiare quando arriveranno i primi modelli compatibili con il VRR, Variable Refresh Rate, introdotto con HDMI 2.1 ma tecnicamente fattibile anche sulle versioni precedenti.

Xbox One S e One X permetteranno inoltre di impostare l’uscita video a 1440p, 2560 x 1440 pixel, una risoluzione piuttosto diffusa sui monitor per computer. É stato inoltre annunciato il futuro supporto all’Auto Low Latency Mode (ALLM), una funzione che permetterà ai TV di impostare automaticamente le migliori impostazioni per il gioco quando si usa la console. ALLM verrà introdotto con un aggiornamento successivo nel corso del 2018.

Fonte: Microsoft

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini