Home » News » Xiaomi Mi TV 3: TV 60″ 4K con Smart TV nella soundbar

Xiaomi Mi TV 3: TV 60″ 4K con Smart TV nella soundbar

mitv3 1 21 10 15 - Xiaomi Mi TV 3: TV 60" 4K con Smart TV nella soundbar

Xiaomi annuncia in Cina l’arrivo del nuovo televisore 4K Ultra HD Mi TV 3, composto da un display LCD IPS da 60 pollici con retroilluminazione LED Edge “super sottile” (appena 11,6 mm nella parte superiore dello châssis) e dalla soundbar Mi TV Bar che integra i diffusori, tutta l’elettronica, la Smart TV e la connettività necessari a far funzionare il televisore.

mitv3 4 21 10 15 - Xiaomi Mi TV 3: TV 60" 4K con Smart TV nella soundbar

Panasonic OLED

Soundbar che sarà aggiornabile, introducendo nuove elettronica e funzionalità, senza richiedere l’acquisto di un nuovo televisore. Un approccio quindi simile a quanto proposto da Samsung con gli aggiornamenti Evolution Kit dedicati ai suoi TV “top di gamma”, con Xiaomi che ha optato per una soluzione ancora più “drastica” separando anche il comparto audio dal display.

mitv3 2 21 10 15 - Xiaomi Mi TV 3: TV 60" 4K con Smart TV nella soundbar

Il display è dotato di un pannello a risoluzione nativa 3840 x 2160 pollici fornito da LG, accreditato di un rapporto di contrasto nativo 1.200:1 e di un angolo di visione di 178°. Riproduce oltre l’85% dello spazio colore NTSC e non sono supportati né il 3D, né tanto meno l’HDR. La scocca è in metallo, con cornici in alluminio.

mitv3 5 21 10 15 - Xiaomi Mi TV 3: TV 60" 4K con Smart TV nella soundbar

Per quanto riguarda la soundbar Mi TV Bar, troviamo 2 tweeter e 4 mid-range da 2,5 pollici, con una riposta in frequenza dichiarata compresa tra i 60 ed i 22.000 Hz e supporto elaborazione Dolby Audio (Virtual Surround, Deeper Bass, Dialogue Enhancer e Auto Volume Balance). La sezione elettronica prevede, invece, l’utilizzo di un processore MStar 6A928, una soluzione 4 core ARM Cortex-A17 a 1,4 GHz, con GPU Mali-T760, 2GB di RAM, 8GB di spazio d’archiviazione e connettività Wi-Fi ac Dual-Band e Bluetooth 4.1.

Come anticipato, la soundbar integra anche tutta la connettività necessaria al collegamento delle sorgenti e prevede 3 ingressi HDMI 2.0, una VGA,  ingresso analogico audio-video, porta Ethernet, 2 porte USB (una 2.0 e  una 3.0) e ingresso coassiale d’antenna. A completare la dotazione è previsto un connettore audio-video / alimentazione proprietario per il collegamento via singolo cavo con il display (Mi Cable), nonché un’uscita subwoofer per l’eventuale collegamento del subwoofer opzionale wireless Mi Subwoofer (con woofer da 6,5 pollici). La sezione Smart TV è affidata ad Android 5.1 Lollipop con personalizzazione MIUI TV e player multimediale compatibile con file audio lossy (Mp3, Dolby, DTS) e lossless (FLAC, WAV, ALAC) e video H.264 in Ultra HD fino a 30 fotogrammi al secondo e H.265 (HEVC) in Ultra HD fino a 60 fotogrammi al secondo (anche con container MKV).

Come accessorio è disponibile anche il telecomando Bluetooth Mi Remote, completo di controlli gestuali con accelerometri su 6 assi e comandi vocali. Il nuovo Mi TV 3 è disponibile al momento esclusivamente per il mercato cinese, ad un prezzo di 4.999 Yuan (circa 700 Euro) con inclusa la soundbar / Smart TV Mi TV Bar. La Mi TV Bar costa, da sola, 999 Yuan (circa 140 Euro), mentre il subwoofer wireless Mi Subwoofer è disponibile a 599 Yuan (circa 85 Euro) ed il telecomando Bluetooth a 99 Yuan (circa 14 Euro).

Per maggiori informazioni: Xiaomi Mi TV 3

Fonte: Xiaomi

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i pi

Lascia un Commento