Home » Speciali » IFA Berlino 2015 » Philips 8901 Ambilux: TV UHD con pico-proiettori

Philips 8901 Ambilux: TV UHD con pico-proiettori

philips ambilux 07 09 2015 - Philips 8901 Ambilux: TV UHD con pico-proiettori

Una delle funzioni che accompagna ormai da anni le TV Philips è Ambilight. Questa tecnologia, sviluppata internamente da Philips stessa, utilizza una serie di LED, posti sul retro della TV, per emettere fasci luminosi verso la parete. I LED riproducono gli stessi colori presenti su schermo, per generare l’illusione che l’immagine si allarghi oltre la TV.

Con i televisori della serie 8901, Philips ha deciso di evolvere il concetto di Ambilight, presentando AmbiLux. L’idea di base è la stessa, ma presentata con mezzi molto più versatili e potenti. I LED sono stati sostituiti da 9 pico-proiettori, capaci di proiettare una rappresentazione stilizzata dell’immagine a video, su un’area più ampia rispetto ai LED di Ambilight.

philips ambilux 2 07 09 2015 - Philips 8901 Ambilux: TV UHD con pico-proiettori
Come per altri modelli provvisti di Ambilight, è possibile regolare il funzionamento dei proiettori, oltre a poter integrare le lampadine a LED HUE, in modo da estendere l’effetto anche ad altre parti della stanza.

La serie 8901 sarà proposta nella sola versione da 65″, dotata di un pannello LCD Ultra HD, capace di garantire una luminosità di 400 nits. Le tecnologie per l’ottimizzazione dell’immagine comprendono Pixel Precise Ultra HD, 1400 Perfect Motion Rate, Ultra Resolution e Perfect Natural Motion.

Il sistema operativo integrato è Android TV, gestito da un processore quad-core, con 16 GB espandibili per l’installazione di applicazioni. Nella dotazione è incluso il telecomando con tastiera QWERTY, mentre l’impianto audio offre una potenza di 30W e il DTS Premium. Philips 8901 AmbiLux sarà disponibile nell’ultimo trimestre dell’anno.

A seguire il video di presentazione:

Fonte: Philips

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini