Home » News » Home & Gadget » Samsung SleepSense: sensore per monitorare il sonno

Samsung SleepSense: sensore per monitorare il sonno

samsung sleepsense 04 09 2015 - Samsung SleepSense: sensore per monitorare il sonno
La conferenza stampa di Samsung non si è concentrata solo su audio e video. Grande spazio è stato riservato all’internet delle cose, composto da dispositivi interconnessi, capaci di comunicare gli uni con gli altri e di semplificare la vita agli utenti. La gamma di prodotti comprende anche SleepSense, un nuovo dispositivo progettato per favorire il benessere delle persone, migliorando la qualità del sonno attraverso un monitoraggio delle ore che si trascorrono a dormire.

I dati raccolti vengono analizzati tramite una tecnologia brevettata, in grado di valutare qualità e quantità del sonno e di fornire, attraverso un’app, un resoconto personalizzato, che include i consigli degli esperti del settore. Al progetto ha collaborato il Dott. Christos Mantzoros della Harvard Medical School. Grazie al suo apporto è stato possibile realizzare analisi che raggiungono un grado di precisione del 97%.

samsung sleepsense 2 04 09 2015 - Samsung SleepSense: sensore per monitorare il sonno

Panasonic OLED

Samsung SleepSense è semplice da usare: è sufficiente posizionare il sensore sotto il materasso, scaricare l’applicazione SleepSense sullo smartphone, abbinare i due dispositivi e andare a dormire. Un sensore contactless analizza in tempo reale il battito cardiaco e la respirazione.

Elaborando i punteggi e i rapporti giornalieri sulla qualità del sono, l’app fornisce consigli e raccomandazioni basati sul metabolismo del soggetto. Samsung SleepSense può essere collegato agli elettrodomestici smart di Samsung, in modo da controllare la temperature del proprio condizionatore, oppure per consentir di spegnere il televisore nel momento in cui le persone stanno dormendo.

Fonte: Samsung

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini

Lascia un Commento