Home » News » TV OLED LG: per la calibrazione automatica bastano pochi minuti

TV OLED LG: per la calibrazione automatica bastano pochi minuti

lg autocal 2018 - TV OLED LG: per la calibrazione automatica bastano pochi minuti

L‘auto-calibrazione delle TV OLED LG 2018 è stata tra le novità più interessanti del CES 2018. Le informazioni ufficiali rilasciate dai diretti interessati durante la fiera non sono state particolarmente ricche di dettagli. Dai reportage realizzati da FlatPanelsHD e AVForums si possono ricavare nuove informazioni che aiutano a chiarire come agirà in concreto questa funzione.

I requisiti fondamentali sono i seguenti: un PC con installato il software CalMAN, uno strumento di misura, un generatore di segnale. Gli ultimi due requisiti non obbligano a dover spendere svariate migliaia di euro in strumentazioni. Tutti i prodotti compatibili con CalMAN funzioneranno anche con la calibrazione automatica, come del resto succede già per le TV Samsung e Panasonic. Si possono quindi usare sonde come le X-Rite o il PC per i segnali da mandare alle TV.

Per una calibrazione molto accurata di scala dei grigi e dei colori sono necessari solo pochi minuti. Chi ha potuto assistere ad una delle demo riferisce di Delta ICtCp inferiori a 0,3, quindi invisibili a occhio. Volendo si può impostare il software per operare in modo ancora più approfondito, impiegando ovviamente più tempo. Se i risultati sono questi ci chiediamo però se ne valga davvero la pena in ambito domestico.

Per maggiori informazioni consigliamo la visione di questo interessante video (in inglese: si possono comunque attivare i sottotitoli automatici) realizzato dai colleghi di AVForums:

Fonte: FlatPanelsHD/AVForums

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini