Home » News » Mobile » HoloFlex: smartphone olografico flessibile

HoloFlex: smartphone olografico flessibile

holoflex 09 05 2016 - HoloFlex: smartphone olografico flessibile

HoloFlex è uno smartphone flessibile dotato di display olografico. Il prototipo mostrato è il risultato degli studi effettuati dai ricercatori dello Human Media Lab presso la Queen University. Lo schermo è ovviamente il componente principale del progetto. Si tratta di un display FOLED (Flexible Organic Light Emitting Diode) con risoluzione Full HD. Il processore è un Qualcomm Snapdragon 810 coadiuvato da una GPU Adreno 430 e da 2 GB di RAM. Il sistema operativo è Android in versione 5.1.

holoflex 2 09 05 2016 - HoloFlex: smartphone olografico flessibile

La visualizzazione degli ologrammi è stata ottenuta tramite l’applicazione di 16.000 lenti “fish-eye” sullo schermo, ciascuna delle quali copre un’area di 12 pixel. Le immagini così generate hanno una risoluzione piuttosto bassa (160 x 104 pixel) ma permettono di osservare oggetti e soggetti in 3D, con la possibilità di cambiare l’angolazione con semplici rotazioni del telefono. La possibilità di flettere lo schermo ha ripercussioni anche sull’interfaccia. Nel gioco Angry Birds, ad esempio, è possibile tendere la fionda piegando lo schermo e rilasciarlo per effettuare il lancio. Questo tipo di funzionalità è abbinato ad un feedback aptico, utile per ottenere una risposta tattile ai comandi impartiti.

Al momento non si parla dell’utilizzo su dispositivi commerciali: si dovrà ancora lavorare per migliorare vari aspetti (come la risoluzione degli ologrammi).

A seguire il video di presentazione:

Fonte: Gizmodo

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini

Lascia un Commento