Home » Speciali » CES 2018 - Las Vegas » Panasonic GH5S: mirrorless 4K per videomaker

Panasonic GH5S: mirrorless 4K per videomaker

GH5S - Panasonic GH5S: mirrorless 4K per videomaker

Panasonic ha annunciato al CES la mirrorless GH5S, confermando quindi le notizie circolate in rete all’inizio di dicembre 2017. Il nuovo modello è un parente stretto della GH5, da cui deriva le gran parte delle caratteristiche e anche l’aspetto esteriore. Ad un primo sguardo le differenze sono praticamente inesistenti: si notano solo alcuni particolari colorati in rosso come la lettera “S” che compare nel logo. Sotto la scocca si trova però un sensore completamente diverso: si tratta di un MOS Digital Live da 10,2 megapixel contro i 20,3 megapixel della GH5. Non cambia invece il formato, sempre Micro Quattro Terzi.

GH5S 4 - Panasonic GH5S: mirrorless 4K per videomaker

Il nuovo sensore permette di variare il formato d’aspetto senza cambiare l’angolo di visuale. Si può quindi passare senza particolari problemi dal 4:3 al 17:9, 16:9 o 3:2. Ridurre il numero dei pixel ha permesso di ottenere prestazioni ancora più spinte sul fronte delle riprese video. Aiutano in tal senso anche altre caratteristiche come il Dual Native ISO che permette di estende la sensibilità da ISO 160 a ISO 51.200, con la capacità di espanderla ulteriormente a ISO 80 e ISO 204.800. La GH5S ha anche alcune funzioni mancanti rispetto a GH5: non c’è più la modalità 6K Photo ma solo la 4K Photo e manca anche la stabilizzazione sul corpo macchina. Si possono invece effettuare scatti continui a 14-bit RAW fino a 11 fotogrammi al secondo.

GH5S 2 - Panasonic GH5S: mirrorless 4K per videomaker

Lo schermo sul retro è identico a quello di GH5: 3,2″ completamente articolato con 1,6 milioni di pixel e touchscreen. Cambia invece parzialmente il mirino elettronico OLED da 3,6 milioni di pixel, ingrandimento 0,76x e aggiornamento dell’immagine a 120 fotogrammi al secondo. GH5S riesce anche a utilizzare l’autofocus con efficacia fino a -5EV. Trattandosi di una fotocamera prevalentemente votata alla ripresa di video, non stupisce che gran parte delle caratteristiche salienti vada a ricadere proprio in questo ambito. I video si possono registrare in 4K fino a 60fps, a 3840 x 2160 pixel fino a 60fps, in Full HD fino a 240fps. Le riprese in HDR sono possibili sia in formato HLG che in HEVC fino a 29,97 fps e con una qualità di 72 Mbps. Non ci sono limiti di tempo durante le riprese, se non la durata della batteria.

GH5S 3 - Panasonic GH5S: mirrorless 4K per videomaker

GH5S dispone di un doppio slot per schede SD, un’uscita HDMI, ingresso microfono, uscita cuffie, Wi-Fi e Bluetooth 4.2. La fotocamera sarà disponibile da fine gennaio nella versione solo corpo macchina a 2.499 Euro.

Fonte: Panasonic

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini