Home » News » Deadpool: Ultra HD Blu-ray a giugno

Deadpool: Ultra HD Blu-ray a giugno

deadpool ultra hd bluray 19 03 2016 - Deadpool: Ultra HD Blu-ray a giugno
Fox amplia il suo catalogo di film su Ultra HD Blu-ray con Deadpool. Il titolo è già stato annunciato negli Stati Uniti e arriverà anche in Europa la prossima estate. Al momento è stata resa nota solo la disponibilità in Francia, prevista per il 22 giugno. La confezione conterrà quella che ormai è praticamente la dotazione standard per gli Ultra HD Blu-ray. Sarà quindi presente anche un disco in Blu-ray e una copia digitale da riscattare tramite un codice.

La confezione del film riporta il logo Ultra HD Premium, che implica anche il supporto a HDR. Il prezzo riportato su Amazon.fr è fissato a 30 Euro. Al momento non sono stati forniti i dettagli tecnici dell’edizione Ultra HD Blu-ray.

Fonte: AVHD

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini

2 commenti

  1. Avatar

    Buongiorno a tutti….Noi Italiani,x Grazia Ricevuta,dobbiamo sempre aspettare,aspettare,arriviamo sempre dopo lo sparo….Hai messo in vendita Deadpool,e mettilo in vendita online su tutti i gestori,su tutte le piattaforme,su tutti i negozi online !!!!! E che diamine,ma sempre x ultimi dobbiamo arrivare !!!!!! Dimenticavo,bisogna sempre controllare che sia nativo 4K !!!! Altrimenti può rimanere a prendere polvere sugli scaffali !!!!! Grazie.

  2. Gian Luca Di Felice
    Gian Luca Di Felice

    Buongiorno! Fino ad oggi gli annunci di uscite Francia / Italia sono quasi sempre concomitanti. Quindi sebbene Fox Italia non abbia ancora annunciato l’uscita italiana dell’Ultra HD Blu-ray di Deadpool, è molto probabile che l’arrivo in Italia possa corrispondere all’uscita francese.
    Per quanto riguarda il master, dalle informazioni che abbiamo raccolto, il film è stato girato in gran parte con le Arri Alexa XT Plus a risoluzione 3,4K e in parte con le RED a risoluzione sia 5K che 6K e qualche scena con le Phantom a risoluzione 4K ma anche 2K. Gli effetti speciali sono stati renderizzati in 2K ed il tutto è stato poi montato e finalizzato con un DI 4K e distribuito al cinema con DCP 4K.
    Quindi ufficialmente dovrebbe trattarsi di un master nativo 4K, anche se c’è un bel mix di materiale sorgente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.