Home » News » Mobile » Lumia 950 e 950 XL: smartphone che diventano “mini PC”

Lumia 950 e 950 XL: smartphone che diventano “mini PC”

lumia 950 evi 27 08 2015 - Lumia 950 e 950 XL: smartphone che diventano "mini PC"

Dopo settimane di indiscrezioni e gran parte delle caratteristiche svelate (vedi news), Microsoft ha finalmente annunciato i suoi nuovi smartphone top di gamma Lumia 950 e Lumia 950 XL dotati di sistema operativo Windows 10 Phone. Praticamente identici nelle caratteristiche tecniche, i due terminali si distinguono per la diagonale del display, il processore e batteria: il Lumia 950 è dotato di un display AMOLED da 5,2 pollici a risoluzione WQHD (2560 x 1440 pixel), di un processore 64 bit a 6 core Qualcomm Snapdragon 808 a 1,8 GHz e di una batteria da 3.000 mAh, mentre il Lumia 950 XL utilizza un display AMOLED da 5,7 pollici sempre WQHD, un processore 64 bit octa-core Qualcomm Snapdragon 810 a 2 GHz e una batteria da 3.340 mAh. Il 950 XL integra anche la radio FM, assente invece sul fratellino 950.

lumia950 950XL 1 06 10 15 - Lumia 950 e 950 XL: smartphone che diventano "mini PC"

Lumia 950 XL

Per il resto, i due modelli condividono gli stessi 3GB di RAM, 32GB di spazio d’archiviazione espandibili via schede di memoria microSD, una fotocamera posteriore da 20 mega-pixel con ottica Zeiss, stabilizzatore ottico, flash LED RGB “Natural Tone” e supporto riprese in 4K Ultra HD a 30 fps. Il sensore frontale è, invece, da 5 mega-pixel ed entrambi gli smartphone utilizzano il nuovo connettore USB-C. Sul fronte connettività, sono entrambi dotati di Wi-Fi ac MIMO, di Bluetooth 4.1 con NFC e di dati 4G LTE cat.6.

lumia950 950XL 2 06 10 15 - Lumia 950 e 950 XL: smartphone che diventano "mini PC"

Lumia 950

Lumia 950 e 950 XL non integrano un sensore di impronte digitali, ma sono dotati di funzionalità Windows Hello Beta che permette di accedere al telefono tramite un algoritmo di riconoscimento facciale a infra-rossi. I due smartphone sono, inoltre, i primi a supportare la funzionalità Windows Continuum, che consente di utilizzarli come veri e propri “mini-PC” su monitor o TV. Per abilitare la funzionalità è necessario l’acquisto del nuovo Display Dock, un box completo di connettori HDMI e DisplayPort, nonché di tre porte USB 2.0 e una USB-C. Una volta collegato lo smartphone al Display Dock, sarà possibile collegare monitor (massima risoluzione supportata 1920 x 1080 pixel), mouse, tastiera e periferiche per usare in modalità “grande schermo” qualsiasi “Universal App” (il pacchetto Office o il broswer Edge, ad esempio).

lumia950 950XL 3 06 10 15 - Lumia 950 e 950 XL: smartphone che diventano "mini PC"

Display Dock

L’arrivo sul mercato è previsto per novembre, con prezzi annunciati negli Stati Uniti di 549 dollari per il Lumia 950 e di 649 dollari per il Lumia 950 XL.

Per maggiori informazioni: Lumia 950 e Lumia 950 XL

Di seguito un filmato di presentazione:

Fonte: Microsoft

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice

Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.

Lascia un Commento