Home » News » Mobile » Nexus 5X e 6P: prime immagini di confezioni e smartphone

Nexus 5X e 6P: prime immagini di confezioni e smartphone

nexus 5x 6p 24 09 2015 - Nexus 5X e 6P: prime immagini di confezioni e smartphone
I nuovi Nexus, gli smartphone ufficiali di Google, sono ormai in dirittura di arrivo. La presentazione è attesa per il 29 settembre. Le novità dovrebbero essere due: Nexus 5X, realizzato da LG e Nexus 6P, realizzato da Huawei. Ad ingannare l’attesa sono le prime immagini relative alle confezioni dei due telefoni, trapelate tramite le ormai consuete fughe di notizie che accompagnano qualsiasi prodotto degno di interesse.

Le scatole riportano le due lettere di riferimento (X e P), oltre al nome completo del prodotto. Il tema utilizzato come sfondo per le lettere è una foto satellitare, una scelta non casuale, perché questo tipo di immagini costituirà il tema di alcuni sfondi presenti in Android 6.0 Marshmallow, atteso al debutto proprio sui nuovi Nexus.

nexus 5x 6p 3 24 09 2015 - Nexus 5X e 6P: prime immagini di confezioni e smartphone
Oltre alle foto delle confezioni sono trapelati anche i primi render del Nexus 5X di LG. Questo modello dovrebbe essere dotato di un display da 5,2″ Full HD, con due griglie frontali probabilmente occupate da altrettanti speaker. Il cuore dello smartphone dovrebbe essere costituito da un processore Qualcomm Snapdragon 808, abbinato a 2 o 3GB di RAM (sul punto c’è ancora incertezza).

nexus 5x 6p 2 24 09 2015 - Nexus 5X e 6P: prime immagini di confezioni e smartphone

Sul retro dovrebbe essere presente anche un sensore per rilevare le impronte digitali, posto poco al di sotto della fotocamera posteriore. I colori disponibili dovrebbero essere tre: charcoal black, ice blue e quartz white. Per quanto riguarda i connettori, sembrerebbe presente una porta USB Type-C.

Non sono invece disponibili nuove immagini del Nexus 6P, già ritratto in alcune foto circolate in precedenza (vedi news). L’appuntamento è quindi fissato per il 29 settembre, data in cui conosceremo tutti i dettagli dei due nuovi smartphone.

Fonte: Android Police

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini