Home » Articoli » Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

windows10 evi 06 07 15 - Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

Nello splendido scenario toscano di Marina di Scarlino, Microsoft Italia ci ha presentato il nuovo sistema operativo “universale” Windows 10, installato sulle varie macchine di prova in versione (quasi) definitiva. Per chi ancora non lo sapesse, in modalità desktop, Windows 10 segna il grande e atteso ritorno del familiare menu “Start” e verrà rilasciato come aggiornamento gratuito per tutti i possessori di Windows 7, 8 o 8.1 (con regolare licenza installata). Il programma di prenotazione è già partito da diverse settimane, con la comparsa di un’icona di notifica sui desktop degli utenti Windows 7,  8 e 8.1 e oltre 5 milioni di appassionati in tutto il mondo che hanno partecipato ad “Insiders”, il programma per testare le versioni preliminari di Windows 10.

windows10 1 06 07 15 - Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

Le aspettative sono davvero elevate e uno studio condotto da Kadence International per conto di Microsoft Italia rivela che quasi un terzo del campione si dichiara pronto ad effettuare immediatamente l’upgrade, con la propensione che sale ad oltre il 50% tra gli appassionati di tecnologia (Tech Setters). Numeri importanti che testimoniano la bontà della nuova strategia di Microsoft: aggiornamento gratuito e facile da installare, interfaccia familiare e tante nuove funzionalità come l’integrazione dell’assistente vocale Cortana, il nuovo browser Edge, la possibilità di passare velocemente dall’interfaccia desktop a tablet (e viceversa) grazie a Continuum e le tante modalità di autenticazione assicurate da Hello (riconoscimento facciale, iride o impronte digitali).

windows10 3 06 07 15 - Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

Il nostro primo impatto è stato davvero positivo, con Windows 10 che appare molto veloce ed intuitivo, grazie anche al ritorno del menu “Start”, che integra ora un mix tra la “classica” interfaccia di Windows 7 ed le “piastrelle” delle applicazioni di Windows 8 / 8.1. Applicazioni che in modalità desktop vengono aperte in finestra e dei testi è anche (finalmente) possibile effettuare il copia / incolla verso qualsiasi altro software.

windows10 4 06 07 15 - Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

Per gli “smanettoni” è, inoltre, possibile continuare ad accedere a voci come Pannello di controllo o Risorse del computer e relative funzionalità. Bello e moderno anche il nuovo browser Edge, che consente anche di evidenziare porzioni di testo e annotare commenti direttamente sulle pagine web, da condividere poi facilmente con varie applicazioni e social. Rimane anche il “vecchio” Internet Explorer per assicurare la retro-compatibilità (vedi ActiveX, ad esempio).

windows10 5 06 07 15 - Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

Con Continuum, Windows 10 “capisce” automaticamente se stiamo utilizzando un dispositivo “ibrido” 2 in 1 in modalità desktop o tablet, proponendo la relativa interfaccia ottimizzata che potrà essere abilitata o meno con un click (o un tocco). In modalità tablet, viene visualizzata l’interfaccia con i tiles simile a quella che abbiamo conosciuto con Windows 8 / 8.1 e le applicazioni si aprono a pieno schermo. Non appena vengono riconosciuti tastiera e mouse, si ritorna invece in un attimo alla classica interfaccia desktop. L’assistente Cortana consente di effettuare qualsiasi tipo di ricerca sia locale, che online (anche testuale e con tanto di barra affiancata al tasto Start) e di gestire le attività (appuntamenti, promemoria). Utilizza una tecnologia euristica in grado di imparare e affinare i risultati in base alle vostre abitudini e, grazie a futuri aggiornamenti, consentirà una maggiore integrazione con le applicazioni (compreso il pacchetto Office).

windows10 6 06 07 15 - Windows 10: primo contatto in attesa del lancio

Insomma, Windows 10 è un bel passo in avanti, con il giusto mix di modernità e tradizione, capace di accontentare l’utilizzatore “occasionale” senza spiazzare gli appassionati più esigenti e tutti coloro che con il PC ci lavorano tutto il giorno. Ricordiamo che a partire dal 29 luglio (giorno del lancio di Windows 10), avrete un anno di tempo per aggiornare Windows 7, 8 o 8.1 gratuitamente a Windows 10 ed, eventualmente, 30 giorni per tornare alla precedente versione di Windows. Per chi volesse installare Windows 10 senza possedere una copia di Windows 7, 8 o 8.1, il sistema operativo in versione Home sarà disponibile al prezzo di 135 Euro.

Di seguito un filmato di presentazione:

Fonte: Redazione

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.