Home » News » Audio » Meizu MX4 Pro: smartphone con DAC ESS

Meizu MX4 Pro: smartphone con DAC ESS

meizu1 21 11 14 - Meizu MX4 Pro: smartphone con DAC ESS

Dopo il lancio del top di gamma MX4 (vedi news), la cinese Meizu alza ulteriormente il tiro presentando il nuovo MX4 Pro, leggermente più grande e ancora più evoluto. Rispetto al fratello minore, la diagonale dello schermo sale a 5,5 pollici con una risoluzione di 2.560 x 1.536 pixel. La tecnologia utilizzata è LCD IPS “NEGA” (prodotto da Japan Display, che dovrebbe utilizzare una polarizzazione negativa, ma non abbiamo trovato ulteriori informazioni in merito), capace di migliorare il contrasto e di contenere i consumi. I dati dichiarati dal costruttore riportano un rapporto di contrasto nativo di 1.500:1 e una luminosità di 450 cd/mq. Il display touch-screen è, infine, dotato di rivestimento Gorilla Glass 3. Tra le novità anche l’adozione di un SoC Samsung Exynos 5430, un octa-core big-LITTLE con 4 core Cortex-A15 a 2 GHz e 4 core Cortex-A7 a 1,5GHz, con GPU Mali T628 MP6 e 3GB di RAM LPDDR3.

meizu5 21 11 14 - Meizu MX4 Pro: smartphone con DAC ESS

Lo spazio d’archiviazione (non espandibile) può contare su tagli da 16, 32 o 64GB, mentre il comparto fotografico posteriore è da 20,7 mega-pixel (sensore Sony Exmor RS IMX220) con obiettivo F/2.2, auto-focus da 0,3s, doppio flash LED e supporto riprese fino a 100fps e anche 4K fino a 30 fps. Frontalmente è stato invece integrato un sensore OmniVision OV5693 da 5 mega-pixel, anch’esso con obiettivo luminoso F/2.2, auto-focus con riconoscimento facciale (ideale per i Selfie?) e riprese video fino a 1080p.

meizu3 21 11 14 - Meizu MX4 Pro: smartphone con DAC ESS

Grande attenzione è stata dedicata anche al comparto audio con componentistica degna di un prodotto Hi-Fi: DAC ESS Sabre ES9018 (considerato tra i migliori convertitori conusmer al mondo) con supporto file audio ad alta risoluzione fino a 192kHz / 24bit (compresi FLAC e AAC Lossless), amplificatori operazionali Texas Instruments OPA1612, filtro passivo, resistori SUSUMU e condensatori in ceramica Panasonic 0805. Veramente “tanta roba” per uno smartphone! A completare la sezione audio, anche l’integrazione di un chip Audience eS704 dedicato esclusivamente al riconoscimento vocale e relative funzionalità di assitenza vocale Il nuovo MX4 Pro è anche dotato di tasto centrale con sensore di impronte digitali mTouch, dotato di funzionalità simili all’iD Touch degli iPhone di Apple, criptaggio dei dati sensibili direttamente sul SoC Exynos (teoricamente quasi impossibile da hackerare) e consentirà anche di effettuare acquisiti (per ora solo in Cina) con una semplice pressione del sensore.

meizu4 21 11 14 - Meizu MX4 Pro: smartphone con DAC ESS

MX4 Pro verrà venduto con Android KitKat 4.4.4 (in versione personalizzata Flyme OS 4.1) ed è naturalmente dotato di tutti i sensori ormai consueti, di GPS, di connettività Wi-Fi ac dual-band, di Bluetooth 4.0, di connettività dati 4G LTE fino a 150 Mbps e di supporto NFC (Near Field Communication). Il tutto è integrato in una scocca in alluminio (dal design molto simile a quello degli ultimi iPhone 6) con spessore di 9 mm, peso di 158g e con una batterira ricaricabile da 3.350 mAh.

meizu2 21 11 14 - Meizu MX4 Pro: smartphone con DAC ESS

Il nuovo MX4 Pro sarà disponibile a partire dal 6 dicembre in Cina in finiture grigio, oro e argento con prezzi di circa 330 Euro per la versione da 16GB, 360 Euro per quella da 32GB e, infine, 410 Euro per la versione top da 64GB. In Italia, dovrebbe arrivare con prezzi a partire da 399 Euro.

Per maggiori informazioni: Meizu MX4 Pro

Fonte: Meizu

Condividi su:

Gian Luca Di Felice

Gian Luca Di Felice
Email: gianluca@tech4u.it. Amministratore e direttore di Tech4U. Appassionato di musica, cinema e informatica, ho collaborato con i più importanti mensili audio-video e quotidiani nazionali. Sono stato anche consulente per aziende di authoring DVD e Blu-ray e posseggo l’attestato “ISF Level II Certified Calibrator” per la misurazione e calibrazione di TV, monitor e videoproiettori.