Home » News » Chromecast guida il mercato dei media streamer col 35%

Chromecast guida il mercato dei media streamer col 35%

chromecast 2 3 29 09 2015 - Chromecast guida il mercato dei media streamer col 35%

Strategy Analytics ha pubblicato un’accurata relazione sul mercato dei media streamer relativa al 2015. I prodotti realizzati da Amazon, Apple, Google e Roku hanno di fatto monopolizzato le vendite. Circa 8 dispositivi su 10 sono stati realizzati dalle suddette compagnie. Il risultato più consistente è quello del Chromecast: il dongle di Google detiene ora il 35% delle quote. Il mercato dei media streamer ha complessivamente registrato vendite per 42 milioni di pezzi.

A determinare il successo di Chromecast sono stati principalmente due fattori: il prezzo contenuto e l’elevata portabilità. Se si considera il numero di pezzi venduti nel corso degli anni, Apple è ancora leader di questo segmento con 37 milioni di pezzi (venduti a partire dal 2007), Chromecast è secondo con 27 milioni, Roku è terza con 20 milioni di dispositivi e Amazon è quarta con meno di 10 milioni.

media streamer 09 03 2015 - Chromecast guida il mercato dei media streamer col 35%
Se si considerano tutti i Connected TV Devices (la categoria comprende Smart TV, lettori Blu-ray, console da gioco e media streamer), nel 2015 sono stati venduti 220 milioni di pezzi. La categoria di prodotti più diffusa sono le Smart TV, che rappresentano il 54% del totale, corrispondente a 120 milioni di unità. Samsung, LG e Sony detengono il 50% del market share, mentre marchi come TCL e Hisense hanno registrato una forte crescita. Strategy Analytics sottolinea che molti consumatori posseggono più di un dispositivo nella propria abitazione, passando da uno all’altro in relazione ai vari tipi di utilizzo.

Fonte: Strategy Analytics

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini