Home » News » Mobile » Huawei Ascend P8 e P8Max: smartphone con sensore RGBW

Huawei Ascend P8 e P8Max: smartphone con sensore RGBW

huawei p8 5 16 04 2015 - Huawei Ascend P8 e P8Max: smartphone con sensore RGBW
Huawei ha ufficialmente presentato i nuovi smartphone top di gamma. I modelli in uscita sono due: P8 e P8Max. Una fugace occhiata è sufficiente per notare la cura costruttiva: gli smartphone sono realizzati in alluminio satinato, con bordo lucido e senza elementi sporgenti, fotocamera compresa. Il modello “base” è P8, che dispone di un display LCD IPS da 5,2″ a risoluzione Full HD. Le dimensioni sono 144.,9 x 72,1 x 6.4mm, con un peso di 144 grammi. Il sistema operativo è Android Lollipop, personalizzato con interfaccia EMUI 3.1. A gestire tutte le operazioni è il SoC a 64 bit octa-core HiSilicon Kirin 935, prodotto direttamente da Huawei. Il SoC è in configurazione big.LITTLE, con quattro core Cortex-A53 a 1,5GHz e quattro core a 2GHz. La GPU è una Mali-T628 MP4.

huawei p8 4 16 04 2015 - Huawei Ascend P8 e P8Max: smartphone con sensore RGBW
Troviamo poi 3GB di RAM e un quantitativo di memoria flash che può variare dai 16 ai 64GB, a seconda del modello (è sempre prevista la possibilità di utilizzare una micro SD). La fotocamera è un elemento su cui Huawei sembra puntare con decisione. Il sensore è il primo al mondo in configurazione RGBW, una soluzione che dovrebbe aumentare la luminosità del 38%, con una riduzione del rumore migliorata del 78% circa. La risoluzione della fotocamera è di 13 megapixel, con doppio flash LED e stabilizzatore ottico, capace di assorbire vibrazioni causate da un angolo di spostamento di 1,2°.

huawei p8 3 16 04 2015 - Huawei Ascend P8 e P8Max: smartphone con sensore RGBW

Non sarà il SoC Kirin ad elaborare le immagini, bensì un processore dedicato, che Huawei definisce all’altezza di quelli utilizzati normalmente nelle fotocamere reflex. Tra le funzioni degne di nota spicca la modalità director, che permette di collegare P8 ad altri tre smartphone, riprendendo la stessa scena da varie angolazioni. Di tutt’altro genere è la tecnologia Signal+, volta a migliorare la ricezione del segnale, grazie ad una doppia antenna. Troviamo poi Wi-Fi+, che permette di passare velocemente da una rete all’altra, in base alla velocità delle stesse, e Roaming+, che gestisce la connessione con una velocità fino a tre volte superiore.

huawei p8 16 04 2015 - Huawei Ascend P8 e P8Max: smartphone con sensore RGBW

Un’altra simpatica novità è la Knuckle Sense Technology, che permette di catturare schermate (o anche solo porzioni di esse) semplicemente bussando due volte sullo schermo con le nocche. P8 disporrà di una batteria da 2.680mAh, e sarà disponibile anche in versione P8Max, con uno schermo da 6,8″, sempre Full HD, e una batteria da 4.360mAh. P8Max si distingue per lo spessore, ridotto a soli 6,8mm, meno di rivali come iPhone 6 Plus o Galaxy Note 4.

huawei p8 6 16 04 2015 - Huawei Ascend P8 e P8Max: smartphone con sensore RGBW

P8 sarà disponibile con 16GB di memoria flash, nelle colorazioni Titanium Grey o Mystic Champagne, al prezzo di 499 Euro, mentre la versione Premium, con 64GB di memoria flash e colorazione Carbon Black o Prestige Gold, sarà proposta a 599 Euro. Anche P8Max disporrà di una versione Standard (stesse colorazioni e 32GB di memoria flash) e di una Premium (64GB, con colorazioni Titanium Grey e Prestige Gold), con prezzi fissati, rispettivamente, a 549 Euro e 649 Euro.

Fonte: Huawei

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini