Home » News » Mobile » Netflix lancia il download facilitato con Smart Downloads

Netflix lancia il download facilitato con Smart Downloads

netflix smart downloads - Netflix lancia il download facilitato con Smart Downloads

Netflix ha lanciato gli “Smart Downloads” sugli smartphone e sui tablet provvisti del sistema operativo Android. La nuova funzione permette di abilitare il download automatico per tutte le serie TV o i documentari suddivisi in più episodi. Smart Downloads si attiva dalle impostazioni del proprio profilo. Quando l’utente completa la visione di un episodio si avvia immediatamente il download di quello successivo e l’eliminazione del precedente. Tutte le operazioni vengono gestite quando ci si collega ad una rete Wi-Fi. In questo modo non è necessario compiere nessuna operazione e non si rischia di esaurire lo spazio disponibile sui dispositivi mobili.

Cameron Johnson, Director of Product Innovation, ha affermato:

Da quando nel 2016 abbiamo lanciato la funzionalità di download, una cosa è risultata evidente: gli abbonati amano scaricare i contenuti e guardarli fuori casa. Se ti trovi nel tragitto casa-lavoro, in viaggio o semplicemente in un luogo dove l’accesso a Internet è costoso o inaffidabile, con la funzionalità di download puoi portare con te le storie che non vuoi perderti.

Oggi siamo lieti di presentare Smart Downloads. Ora quando hai finito di guardare un episodio che hai scaricato, Smart Downloads lo elimina e scarica automaticamente quello successivo. Così puoi concentrarti sulla visione, lasciando i dettagli tecnici a noi.

Sappiamo quanto sia fastidioso passare in rassegna le app ed eliminare i file che non servono più; sappiamo anche che per gli abbonati Netflix è importante accedere rapidamente al prossimo episodio che vogliono guardare. Che si tratti del download intelligente di Smart Downloads o delle anteprime video su dispositivi mobili, il bello di Netflix è la possibilità di interagire in maniera più facile e divertente con le storie che più ti appassionano.

A seguire il video di presentazione:

Fonte: Netflix

Condividi su:

Filippo Gamberini

Filippo Gamberini